Casale Fbc, il nuovo corso comincia con una sconfitta a Varese: 1-0

In campo subito quattro dei nuovi acquisti, ma i nerostellati appaiono evanescenti in attacco. Il Novara è sempre più lontano, mercoledì si chiude l'anno solare al Palli con il Bra

VARESE

Il nuovo Casale guidato da Giacomo Modica comincia con una sconfitta (1-0) a Varese, di fronte alla squadra guidata in panchina dal grande ex Ezio Rossi e con in campo altri due ex, gli attaccanti Luca Di Renzo e Roberto Cappai.

A decidere il match è il gol di Minaj al 23' del primo tempo che i nerostellati non sono più riusciti a recuperare: con questa sconfitta il Novara, che invece ieri ha battuto il Gozzano, si allontana sempre di più e sperare nella promozione diretta diventa sempre più complicato.

Da buon “zemaniano” mister Modica ha confermato il 4-3-3 (peraltro già adottato nella gestione tecnica precedente) con difesa molto alta. In campo molti dei nuovi acquisti (il portiere Franetovic, il terzino sinistro Cannia, i centrocampisti Pugliese e D'Ancora, con Gatto subentrato nella ripresa) per una squadra dunque modificata per quattro undicesimi rispetto alla brutta prestazione con il Chieri.

Il Casale appare evanescente in attacco con un Varese che invece sfodera una delle migliori prestazioni stagionali, sfiora più volte il raddoppio e obbiettivamente merita la vittoria, candidandosi probabilmente ad essere il vero antagonista del Novara per il girone di ritorno.

Per il Casale l'obiettivo è almeno quello di finire bene l'anno solare con una vittoria sul Bra, al Natal Palli, nel turno prenatalizio di mercoledì prossimo, 22 dicembre. Poi a gennaio, una volta recuperate le partite con Imperia e Asti, si potrà guardare la classifica per capire che ambizioni può ancora riservare ai nerostellati.

LA CRONACA

Primo tempo – 1' Varese subito in avanti, destro di Minaj respinto dalla difesa nerostellata; 12' Lancio lungo di Silvestri verso Giacchino, Trombini blocca senza grandi difficoltà; 19' Varese vicino al gol con un pallonetto dell'ex Di Renzo, alto; 23' Il Varese passa in vantaggio: Minaj supera in velocità Pugliese, entra in area e scavalca Franetovic con un tocco sotto: 1-0; 28' Da un calcio d'angolo per il Casale, nasce un pericoloso contropiede con Tosi che prova l'azione personale, tiro-cross che termina tra le braccia del portiere nerostellato.

Secondo tempo – 1' Varese riparte forte, Minaj arriva davanti a Franetovic che si salva in angolo; 15' Sinistro di Rossini, Mapelli spazza l'area; 21' Disabato penetra di forza in area, assist per Di Renzo, Silvestri ci mette una pezza; 41' Candido penetra in area, firmato in scivolata da Monticone; 50' La gara si conclude con un tiro cross di D'Orazio che sfiora il palo: 1-0.

CITTA' DI VARESE – CASALE FBC 1-0

Città di Varese (3-4-1-2): Trombini; Mapelli, Monticone, Parpinel; Foschiani, Disabato (26'st D'Orazio),Premoli, Tosi; Piraccini (44'st Cappai); Minaj (9'st Mamah; 33'st Cantatore),Di Renzo (26'st Pastore). A disp.: Priori, Battistella, Marcaletti, D'Orazio, Baggio. All.: Ezio Rossi.

Casale Fbc (4-3-3): Franetovic; Gilli, Gianola, Silvestri, Cannia (43'st Brevi); Rossini, Pugliese (21'st Palermo),D'Ancora (21'st Gatto); Giacchino (21'st Onischenko),Forte (43'st Amayah),Candido. A disp.: Tamburelli, Guarino, Casella, Mullici. All.: Giacomo Modica.

Arbitro: Gangi di Enna.

Assistenti: Minutoli di Messina e Bonaccorso di Catania.

Reti: 23'pt Minaj (CV).

Note: Giornata fredda, terreno in discrete condizioni. Spett.: 750ca. Ammoniti: Rossini (C); Angoli: 1-7; Rec.: 2' + 5'.

Ricerca in corso...