Trauma distorsivo per Tomassini, per lui play off finiti

Questa mattina il playmaker rossoblu è stato sottoposto agli esami strumentali in seguito all’infortunio al ginocchio destro rimediato in Gara 1 a Trieste

TRIESTE

La Novipiù Junior Casale ha comunicato che in mattinata, presso la Clinica Salus di Trieste, Giovanni Tomassini è stato sottoposto ad una risonanza magnetica in seguito all’infortunio al ginocchio destro occorsogli durante l’ultimo quarto della gara di ieri sera contro l’Alma Pallacanestro Trieste.

L’esame – sottoposto anche alla visione del dottor Raffaele Cortina, medico della Nazionale Italiana di Pallacanestro – ha evidenziato un trauma distorsivo che verrà rivalutato tra una settimana. Giovanni, dunque, non potrà prendere parte alle restanti gare di Finale Playoff.

La Junior Casale ha inoltre colto l'occasione per ringraziare l'Alma Pallacanestro Trieste per la preziosissima collaborazione e totale disponibilità per far sì che l’esame venisse effettuato il prima possibile, oltre a tutto lo Staff, i giocatori e i sostenitori che in queste ore hanno rivolto parole di affetto e vicinanza al playmaker rossoblu.

Giovanni conclude dunque qui una straordinaria stagione, che lo ha visto essere quotidianamente punto di riferimento per la squadra di coach Ramondino. In attesa della nuova rivalutazione, l'intera famiglia della Junior – dal Club a tutti i tifosi – rivolge a "Tom" il più grande in bocca al lupo.  

Ricerca in corso...