Rottura del crociato anteriore per Giovanni Tomassini

Oggi pomeriggio un’ulteriore visita di controllo a seguito dell’infortunio al ginocchio destro, sarà operato. Cinque - sei mesi i tempi di recupero

CASALE MONFERRATO

La Novipiù Junior Casale ha appena comunicato che nel primo pomeriggio di oggi, presso la Clinica Salus di Reggio Emilia, Giovanni Tomassini è stato sottoposto ad un nuovo consulto medico a seguito dell’infortunio al ginocchio destro occorsogli durante l’ultimo quarto di Gara 1 della finale play off contro l’Alma Pallacanestro Trieste.

La visita, svolta dal dottor Rodolfo Rocchi, ha evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore con interessamento murale bimeniscale.

È stato dunque programmato un intervento chirurgico artroscopico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore con allograft e stabilizzazione bimeniscale con PRP autologo, da svolgersi tra circa dieci giorni.

I tempi per un completo ritorno all'attività sono stimati in circa 5/6 mesi.

Ricerca in corso...