La Novipiù nella tana di Latina

Domenica 1 dicembre i rossoblu puntano a tornare alla vittoria contro una squadra che però non ha mai perso tra le mure amiche

LATINA

Scontro al vertice quello che attende la Novipiù Casale di coach Mattia Ferrari, impegnata domenica al PalaBianchini di Latina contro la Benacquista di coach Franco Gramenzi, che in questo campionato non ha ancora perso tra le mura amiche. Per la Junior, prima opportunità per riprendere il filo del discorso, interrotto dopo la sconfitta contro Scafati.

GLI AVVERSARI - La squadra di coach Franco Gramenzi, allenatore tra i più esperti della categoria, è reduce da tre vittorie consecutive, di cui l’ultima sull’insidioso campo di Trapani, e può contare su un roster di grande esperienza: spiccano i nomi di due ex JC, vale a dire Bernardo Musso e Dalton Pepper. L’argentino fu uno dei fiori all’occhiello del mercato estivo, lo statunitense arrivò nel finale di stagione: entrambi hanno la possibilità di colpire dal perimetro, tanti punti nelle mani e qualità tecniche che possono renderli preziosi anche in fase di playmaking e a rimbalzo. Pepper, in particolare, attraversa un grande momento di forma viaggiando a 20.0 punti nelle ultime tre gare.

Insieme a loro stanno facendo molto bene giocatori come Davide Raucci (già compagno di Pepper a Cassino l’anno scorso),segnalatosi in particolare con un 27 di valutazione nella vittoria sull’Eurobasket, il totem Andrea Ancellotti (tornato in A2 dopo due stagioni a Pesaro e già autore di due doppie-doppie) o il classe 1997 Riccardo Bolpin, capace di contribuire in molti aspetti del gioco (9 punti, 5 assist, 3 rimbalzi in. 27 minuti a Trapani).

A far coppia con Ancellotti, nel settore dei lunghi, c’è una scoperta per il basket italiano: Evan McGaughey, americano classe ’94, si è fatto apprezzare nella passata stagione in Repubblica Ceca con il Pardubice anche in FIBA Europe Cup (18 punti e 6 rimbalzi contro gli olandesi del Den Bosch e oltre i 10 punti. e 4 rimbalzi di media) dopo essere cresciuto alla Quincy University per debuttare in Europa nella stagione 2017-18 nella seconda serie tedesca con Heidelberg. 

I PRECEDENTI - Sono nove i precedenti tra Casale e Latina, con la Novipiù che conduce con sette vittorie a tre. Il primo scontro risale al campionato di Legadue 2009/10, quando i rossoblu ottennero la vittoria sia tra le mura amiche del PalaFerraris (86-72, Fantoni 18) sia a Latina per 47-84 (Jackson 22). Due stagioni fa il computo è di 0-2 in favore di Latina, con i laziali che hanno inflitto la prima sconfitta stagionale alla Junior imponendosi al PalaFerraris 83-89 (Blizzard e Martinoni 16) e al ritorno si sono imposti 75-64 (Martinoni 18). Lo scorso anno, invece, 2-0 per i rossoblu che si sono imposti 94-81 (Pinkins 34) all’andata e 101-86 (Pinkins 28) al ritorno.

DICHIARAZIONI –

Coach Mattia Ferrari: “Latina è un’avversaria molto dura, perché sta giocando molto bene e ha due esterni di valore assoluto come Musso e Pepper. In più ha coach Franco Gramenzi, che ha il pregio di non giocare una pallacanestro comune e questo fa si che preparare la partita sia molto difficile. Noi ci stiamo allenando con la giusta attenzione per arrivare pronti alla partita.”

Davide Denegri: “Latina è una squadra sempre difficile da affrontare per il tipo di gioco che ha, sempre ad alto ritmo, con tanti tagli e passaggi, è complicato mettere loro il bastone tra le ruote. Penso però che andremo là con la mentalità per vincere e con la voglia di rivalsa dopo la sconfitta di domenica con Scafati.

INFO UTILI – Si gioca al PalaBianchini di Latina, con palla a due alle ore 18, agli ordini di Boscolo, Martellosio e Bonfante.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass e raccontata anche in diretta web radio su Radio Vand’A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) della Novipiù. Grazie a Parentesikuadra sarà possibile seguire la diretta su maxischermo durante la cena al Cicin&Barlichin di via Mameli a Casale: obbligatoria la prenotazione al numero 0142 590669.

Ricerca in corso...