Junior e Santa Caterina insieme per il derby

Il presidente Giancarlo Cerutti: 'Ancora una volta la Novipiù scende in campo per accompagnare un progetto ricco di fascino e molto importante per la crescita della nostra città e del territorio'

CASALE MONFERRATO

Per il quinto anno Novipiù Junior Casale ha deciso di giocare il derby della Provincia contro la Bertram Tortona, sostenendo l’Associazione Santa Caterina Onlus.

L’attività benefica della società sportiva monferrina è volta a sensibilizzare tutte le anime del territorio alla raccolta fondi per la ristrutturazione della preziosa chiesa, simbolo barocco della città.

Gli imponenti lavori di ristrutturazione della cupola, della lanterna e del tetto sono partiti pochi giorni fa e Junior vuole essere al fianco di Santa Caterina per fare squadra a sostegno e difesa dei preziosi beni della nostra città e del nostro territorio.

Il Presidente D’Onore della Novipiù Casale, Dott. Giancarlo Cerutti, ha rinnovato l’impegno nella raccolta fondi per contribuire alla ristrutturazione e valorizzazione di uno dei monumenti più significativi del Monferrato: “Ancora una volta la Novipiù Casale scende in campo per accompagnare un progetto ricco di fascino e molto importante per la crescita della nostra città e del nostro territorio. Santa Caterina è una chiesa, luogo di culto, cara al cuore di tutti i casalesi ed è un prezioso esempio di arte baracca. Giocando per Santa Caterina desideriamo, non solo dare un contributo economico all’associazione che Marina Buzzi guida con tanto impegno e lungimiranza, ma vogliamo anche essere esempio per coloro che credono che contribuire a difendere i beni preziosi della propria città e del proprio territorio sia un dovere civico”.

“Grazie all’attività nei nove anni di Associazione, al costante sostegno di Novipiù Junior Casale e alla proficua collaborazione con l’Ente Trevisio siamo felici di aver avviato il cantiere di restauro, rinominato La Fabbrica di Santa Caterina” – sostiene il Presidente dell’Associazione Santa Caterina Onlus, Signora Marina Buzzi Pogliano. –  “Proprio in questi giorni è stato completato il montaggio dei ponteggi che consentono di accedere per i lavori ai 35 metri di sommità della lanterna. La disponibilità attuale di fondi ci permette di coprire i costi di restauro di lanterna e cupole, ma per ottimizzare le risorse e ai fini di una completa messa in sicurezza abbiamo bisogno di includere il tamburo e i tetti laterali, oltre alla facciata principale di Piazza Castello. La Novipiù Junior Casale si è già impegnata per Santa Caterina, destinando tempo ed energie, ma ora è necessario uno sforzo ulteriore: è tempo che la città, unita, faccia squadra per condividere e sostenere la missione di Santa Caterina Onlus e restituire alle future generazioni questo capolavoro barocco. Custodiamo insieme la Bellezza. Junior Casale ha già vinto per Santa Caterina!”

Il sito dell’Associazione Santa Caterina: http://santacaterinacasalemonferrato.it/

Ricerca in corso...