Junior Casale 'All Time Classic' eLeague: il bilancio

Oltre 70 iscrizioni e tre giorni di partite: alla fine trionfa Davide Artoni

CASALE MONFERRATO

“La prima volta è sempre speciale e ci siamo proprio divertiti”. Così dalla Junior Casale commentano il bilancio della prima edizione della 'All Time Classic' eLeague: oltre 70 iscrizioni e tre giorni di partite, una copertura social piena di contenuti e le chicche delle immagini dall’arena virtuale realizzata per la Junior Casale e la fase finale del torneo, anche una attenzione particolare da parte della stampa locale e dei siti specializzati, nonché la breccia aperta con il marchio del club su Twitch, la piattaforma di live streaming creata da Amazon e destinata al mondo dei gamers.

Inoltre, la visibilità ottenuta dagli sponsor che hanno partecipato al progetto: dai co-organizzatori ONElabMilano e Top Players, al negozio Dream Team che ha supportato il torneo a livello di comunicazione e mettendo in palio una canotta originale NBA, ai marchi NovipiùZerbinatiKrumiri RossiParentesiKuadraMixAV4 ed e-volution air che sono stati rappresentati nell’arena virtuale che i gamers hanno utilizzato nel corso della fase finale.

La Junior Casale 'All Time Classic' eLeague ha visto il trionfo di Davide Artoni (che ha utilizzato i Lakers 2000-01 con Kobe Bryant e Shaquille O’Neal tra le 20 selezionabili nel roster “storico” di NBA2K20) in una competizione che ha mischiato semplici appassionati (e anche alcuni ragazzi di Casale Monferrato e del settore giovanile rossoblu) con gamer affermati nel panorama nazionale degli eSports, proprio come lo stesso Artoni: “E’ stato un torneo molto competitivo con ragazzi sempre più forti e risultati inaspettati. Sono molto contento della vittoria”.

NUMERI

+30 post pubblicati dal 25 maggio (comunicato di lancio) a oggi

+Costanti rilanci su Instagram con le storie e IGTV

+Integrazione con il canale YouTube

+70 iscritti al torneo

FACEBOOK Nel periodo 1-7 giugno

+89% di visualizzazione della pagina

+188% di interazioni

+47% di copertura

+30% di visualizzazioni dei video

INSTAGRAM

41.677 impressions per 35 storie sul torneo nel periodo 1-7 giugno con 5.953,8 impressions giornaliere
[nel periodo 1-30 novembre 2019, con la Novipiù prima in classifica e 5 partite di A2 disputate: 58.840 impressions per 46 storie, media 1961,3 al giorno]

+236 visite al profilo @juniorcasale

TWITTER

1-7 giugno

437,4 Visualizzazioni per Tweet

[1-30 novembre 396,1 Visualizzazioni per Tweet]

YOUTUBE

La playlist con tutti i video: https://www.youtube.com/playlist?list=PLBGlLwcgyhOVRkCNc56k0XxQWZjMjdPCU

 

VINCITORI

1° posto (PSN card da 100 € + Canotta Originale NBA): Davide “Artotrvp” Artoni

2° posto (PSN card da 50 €): Samy “Ziadeli21” Ellili

3° posto (PSN card da 30 €): Francesco “Narduch081” Narducci

Giacomo Carrera (General Manager Novipiù Junior Casale): “Il bilancio del nostro primo approccio con il mondo degli eSports è sicuramente da considerarsi positivo. 72 squadre iscritte è un ottimo numero e personalmente è stato divertente veder giocare le leggende NBA sul nostro campo. Oltre a ONElabMilano e Top Players vorrei ringraziare il nostro Team Manager Pietro Scibetta che con il supporto di Edoardo Viadana, Area Comunicazione Junior, ha dato vita a questa nuova frontiera per i nostri tifosi”.

Massimiliano Mapelli (Top Players): "Il torneo di Junior Casale è stata un'esperienza tecnicamente molto valida che ha messo in luce diversi giocatori molto preparati e competitivi. La vittoria finale di ArtoTRVP ha confermato il suo grandissimo momento di forma e lo mette in luce come uno dei più forti player italiani di NBA2K”.

Matteo Mantica (ONElabMilano): “Siamo davvero entusiasti di aver dato il nostro contributo consulenziale allo sviluppo dell’esordio della Junior Casale Monferrato nel mondo degli eSports. Analizzando i numeri, al di là di quello dei partecipanti in assoluto, ritengo si sia trattato di un primo evento dal grande impatto comunicativo sui social media. Certamente una strada sulla quale proseguire”.

Ricerca in corso...