Il minibasket della Cb Team accoglie Roberta Regis

La responsabile nazionale minibasket in visita a Casale Monferrato

CASALE MONFERRATO

E' stato un pomeriggio ricco di emozioni in casa Cb Team: Roberta Regis, responsabile del settore tecnico nazionale Minibasket , ha fatto visita al Centro in occasione del progetto F.I.P. denominato 'Camminare insieme'.

Ritrovo alla Palestra Leardi per le squadre scoiattoli, aquilotti ed esordienti con i rispettivi istruttori che, sotto la sapiente guida della istruttrice nazionale, si sono divertiti ed hanno affinato le loro capacità.

Tema dell’incontro di questa importante pomeriggio era l’attenzione.

Dopo le presentazioni di rito, subito al lavoro per testare le capacità sia individuali che di squadra dei vari gruppi: molto l’interesse prestato sia dagli allievi che dagli istruttori, per migliorare giocando e divertendosi, appunto l’attenzione ai vari momenti delle molteplici situazioni di gioco che si possono presentare sul campo .

'Camminare insieme' è un progetto che la Federazione Italiana Pallacanestro ha lanciato nello scorso 2018, che consiste nel visitare alcuni importanti Centri Minibasket (solo 140 di tutta Italia e quello della Cb Team è uno dei più vecchi del Piemonte, con una anzianità di ben 37 anni!) durante il quale il responsabile nazionale minibasket, oltre che lavorare sul campo, incontra e si confronta sia con gli istruttori che con i ragazzi e le famiglie aderenti al Centro: una condivisione educativa e formativa del Minibasket come strumento per la crescita della persona, oltre che del giocatore.

Sono state molte le domande ed i chiarimenti richiesti e molto volentieri la professoressa Roberta Regis ha ascoltato e risposto ai quesiti a lei rivolti.

E’ stato un importante pomeriggio trascorso in casa Cb Team con grande soddisfazione da parte del presidente Ivano Vitale e del responsabile Corrado Callegari.

Così ha dichiarato Ivano Vitale a fine evento: “La professoressa Regis ha portato a Casale l’idea di un nuovo minibasket, lavorando in maniera facile e diretta con i bambini, trasmettendo ai nostri istruttori la voglia di lavorare e far crescere i ragazzi, rispettando l’etica sportiva. E’ ottima l’iniziativa 'Camminare insieme' e sarebbe importante incrementare questo progetto per formare sia nuove figure tecniche che nuove leve capaci di alimentare il sistema basket in Italia”.

Ricerca in corso...