Cb Tecpool, inaspettata sconfitta a Cirié

Casalesi con troppe assenze importanti, ma il passo falso era evitabile

CIRIE'

Inaspettata sconfitta della Tecpool sul campo del fanalino di coda Ciriè. Casalesi con troppe assenze importanti ma non per questo pienamente giustificati per una battuta d’arresto ampiamente evitabile.

Opposti ad una squadra giovane e vogliosa di muovere la classifica, i monferrini sono subito stati sotto nel punteggio arrivando fino ad un picco di -14 nei primi due quarti, complice una difesa troppo permissiva sotto canestro. Chiuso il secondo parziale sotto di 9 lunghezze i biancoblù si disponevano a zona e ritrovavano l’attacco tanto da riportarsi a fatica vicini nel punteggio trascinati da Scappini, Tosi e Salvaneschi.

Nel convulso finale i torinesi trovavano qualche conclusione dalla distanza che li teneva in partita ma, nonostante questo, i ragazzi di Marchino avevano con Feng i liberi del possibile pareggio: purtroppo il centro della Cb falliva il primo e sul secondo errore commesso volontariamente l’incontro terminava.

Nel prossino turno impegno improbo per la Tecpool che giocherà il 17/12 alla Leardi contro la capolista Biella Next sperando in un deciso cambio di passo nel gioco difensivo.

Ciriè – Tecpool Cb Casale 75-73

Tecpool: Poletti 9, Speroni, Bertola 2, Tosi 15, Grossholz 12, Feng 7, Salvaneschi 11, Scappini 17, Miglietta. All. Marchino. Roberto Merlo

Ricerca in corso...