Cb Team, la striscia positiva si interrompe con Novara

Un vero peccato per i monferrini non avere portato a casa una vittoria che pareva alla portata

CASALE MONFERRATO

La Tecpool interrompe Novara la sua “striscia” di due vittorie in questo inizio di campionato.

Dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio, la MG Consulting costruisce un vantaggio intorno alla doppia cifra, senza però riuscire a chiudere definitivamente i conti per la tenacia dei casalesi che hanno sofferto sotto i tabelloni in una giornata in cui le percentuali offensive non erano elevatissime.

All'inizio dell'ultima frazione la CB, trascinata da un Michele Poletti (nella foto) in stato di grazia, riesce a recuperare fino ad impattare. Novara appare in difficoltà, è imprecisa dalla lunetta e sbaglia qualche facile conclusione ma i ragazzi di Marchino non ne approfittano permettendo così alla squadra ospitante di riportarsi in vantaggio. Il finale sorride a Novara che chiude i conti con il punteggio di 71-62.

Un vero peccato per i monferrini non avere portato a casa una vittoria che pareva alla portata, anche per le buone prove di Poletti e Basile entrambi in doppia cifra.

Dopo la sosta per le festività di Pasqua la Tecpool cercherà di ritrovare il pragmatismo delle prime due partite nell’incontro interno del 10 aprile contro Valsesia Basket.

BC NOVARA -TECPOOL CB 71-62 

(14-13, 34-25, 54-44)

Novara: Zocca, D. Dongiovanni, G. Dongiovanni, Pozzi 23, Vigliaturo 6, Brustia 1, Cochis 8, Ilic 8, Merlo 13, Amato 12, Apostolo. All. Lazzarini

Casale: Poletti 22, Cometti 2, Botto 2, Casanova 4, Basile 11, Tosi 4, F. Orazio ne, Grossholz 2, Romagnoli 6, Feng, Salvaneschi 3, Nicora 6. All. Marchino.

Ricerca in corso...