Paolo Hendel al Teatro Verdi di Pontestura

Sabato 10 marzo, alle 21, lo spettacolo 'Fuga da via Pigafetta' con Matilde Pietrangelo

PONTESTURA

La stagione teatrale 2018 al Teatro Verdi di Pontestura prosegue sabato 10 marzo, alle ore 21, con lo spettacolo 'Fuga da via Pigafetta', con Paolo Hendel e Matilde Pietrangelo, scritto dallo stesso Hendel con Marco Vicari e Gioele Dix, quest'ultimo anche nel ruolo di regista.

La commedia nasce dall’idea di raccontare una storia ambientata in un futuro non apocalittico, coniuga felicemente l’ironia feroce sul degrado del presente con i toni appassionati di una commedia di sentimenti. Il nostro protagonista, animale solitario e migliore amico di un sistema operativo che pianifica la sua esistenza e lo protegge dal mondo circostante, si ritrova all’improvviso a fare i conti con un evento che ribalta la scala delle sue priorità. Assistiamo a una vera e propria riabilitazione al sentire, in cui pulsano inattese tenerezze e brucianti conflitti. In scena con la giovane attrice Matilde Pietrangelo, Paolo Hendel abbandona momentaneamente l’affabulazione libera in cui è maestro per dedicarsi con entusiasmo a un progetto comico e drammaturgico più articolato e complesso. Il tentativo di raccontare come si vivrà fra sessant’anni, nell’immaginario di un futuro bislacco ma non troppo, con problemi nuovi e guai antichissimi.

Biglietto intero a 15 euro e ridotto a 12. I biglietti possono essere acquistati presso la cassa del teatro un'ora prima dell'inizio dello spettacolo. È possibile prenotare telefonando al numero 344 1672619 dal lunedì al sabato dalle ore 17 alle 21. Per informazioni si può scrivere anche a teatroverdipontestura@gmail.com.

La stagione teatrale pontesturese vede la collaborazione tra il Comune di Pontestura e la Fondazione Piemonte dal Vivo, strumento e braccio operativo della Regione nell’ambito dello spettacolo dal vivo.

I prossimi spettacoli in cartellone sono previsti per sabato 24 marzo con 'L’amico di Fred', di Pierpaolo Palladino con Andrea Murchio, Guido Ruffa e Alessia Olivetti, e per venerdì 20 aprile con Debora Villa e il suo 'Sogno di una notte di mezza età'.

 

 

Ricerca in corso...