Canottieri, ora si fa sul serio

L'A1 femminile in casa nei play out contro il Tennis Club Parioli, l'A2 maschile in trasferta nei play off contro Borgaro

CASALE MONFERRATO

Scatta la post season della Canottieri Casale. La Serie A1 femminile affronterà in casa l’andata di play-out contro il Tennis Club Parioli, mentre i ragazzi di A2 saranno ospitati dallo Sporting Borgaro per la gara unica di semifinale play-off.

La corsa al mantenimento della massima serie passa da gara-1. Inizio delle sfide fissato come sempre alle ore 10 e ingresso libero al circolo di Viale Lungo Po Gramsci. Le romane sono giunte terze nel girone-2, con 7 punti conquistati, frutto di due vittorie e un pareggio (anche tre sconfitte all’attivo): dal roster profondo che può vantare al suo interno l’azzurra Martina Di Giuseppe, 2.1, attualmente 194 Wta, in carriera ha vinto sette titoli Itf in singolare e ben sei in doppio, prima straniera la spagnola Silvia Soler Espinosa, 1.9, 180 al mondo, numero 54 nel 2012 in singolare e best ranking in doppio alla 39^ piazza raggiunta nel 2014, in carriera ha ottenuto cinque allori internazionali in singolo e tre in doppio, raggiungendo terzo turno al Roland Garros e agli Us Open, altra giocatrice la croata Tena Lukas (2.2),numero 259 Wta, all’attivo vanta cinque titoli Itf in singolo  doppio; quarta ‘big’ la rumena Elena Ruse, 1.10, 257 Wta, sei coppe internazionali in singolare e tre in doppio. Tre le tenniste ‘vivaio’: le azzurre Nastassja Burnett, 2.2, 583 Wta, numero 121 nel 2014, in carriera ha conquistato sette titoli Itf, Martina Biagianti (2.4) Susanna Ranucci (2.8) e Matilde Coen (3.1). Caffè omaggio dalle 9 alle 10.30, Cano Shop aperto e gadget omaggio su tutte le sedute del campo centrale. Come ribadito più volte, ingresso libero.

«È ora di fare sul serio, affronteremo a viso aperto il Tc Parioli, squadra assai tosta. Il campo dovrà parlare e il calore del pubblico dovrà essere dalla nostra. Fondamentale sarà il match di doppio che potrebbe spostare gli equilibri del confronto in vista del ritorno. Le ragazze sono coese più che mai, ci crediamo fino in fondo!» Suona la carica capitan Giulia Gabba. Il ritorno si giocherà sabato 1° dicembre alle ore 10 sulla terra rossa outdoor pariolina (anticipo dovuto alla concomitanza dei play-off di A1 maschile, che vedono in gioco il team maschile romano).

Sul versante Serie A2 maschile, per la ‘Cano’ di Marco Bella (al terzo anno consecutivo di spareggio-promozione)andrà in scena il derby di semifinale play-off, in casa dello Sporting Borgaro, secondo classificato del girone-1 con 12 punti, che ha chiuso con tre vittorie e tre pareggi. Squadra molto compatta senza punte di diamante, ma capace di issarsi ai play-off: Luca Tomasetto (2.4, vivaio),Alberto Sibona (2.4),Matteo Marangoni (2.4, vivaio),Tommaso Lago (2.4),Andrea Serra (2.8),l’ex di turno, Ivano Rolando (3.2) e Simone Meli (3.4, vivaio). Quattro singoli e due doppi per decretare l’altra finalista per il salto in A1. Eventuale doppio di spareggio per decretare la squadra vincitrice. Ad attendere uno dei due team, il New Tennis Torre del Greco. Tutto in live score sul sito www.federtennis.it.

Tennis: Cachin, finalista all'Atp di Buenos Aires

L'argentino di A2 maschile della Canottieri Casale, Pedro Cachin (218 Atp) ha raggiunto la finale all'Atp Challenger di Buenos Aires (50mila $ di montepremi). Sulla terra battuta albiceleste, ko, nell'atto conclusivo, per mano dello spagnolo numero 90 Atp, Pablo Andujar con lo score di 6-3, 6-1.  

Ricerca in corso...