Approvata la fusione tra Lu e Cuccaro Monferrato

Questa mattina il voto favorevole del consiglio regionale: dal 1 febbraio nasce il nuovo ente, in primavera le elezioni

TORINO

Martedì 15 gennaio 2019: il Consiglio Regionale del Piemonte ha approvato il disegno di legge per la creazione del Comune di Lu e Cuccaro Monferrato. Un percorso politico iniziato dalle amministrazioni comunali di Lu e Cuccaro nel 2017 arriva alla sua conclusione dando vita ad un nuovo comune.

“Oggi è un bel giorno per le nostre comunità e per tutto il Monferrato – commenta Michele F. Fontefrancesco, sindaco di Lu. “Si conclude un iter durato mesi di lavoro, incontri e discorsi, possiamo aprire un nuovo capitolo della nostra storia. Non è un progetto politico quello che oggi inizia, ma un percorso di donne e uomini forti e liberi che si fanno comunità costruendo un domani assieme: un messaggio forte e più che mai attuale in un momento in cui si fanno prevaricanti voci e volontà di ergere nuovi muri e nuove divisioni. Oggi, dalle nostre colline arriva un messaggio diverso, bello, umano che guarda il futuro e che ci ricorda che il nostro Paese può crescere solo creando identità e storie comuni e non creando barriere. Per cui avanti e impegniamoci tutti assieme dentro e fuori dalle istituzioni per creare un paese nuovo, bello e di cui essere orgogliosi. Forza Lu e Cuccaro Monferrato!”

Il comune di Lu e Cuccaro Monferrato nascerà il 1 febbraio 2019. I comuni e i consigli comunali di Lu e Cuccaro termineranno la loro attività il 31 gennaio. I sindaci oggi in carica supporteranno il commissario prefettizio nei mesi che condurranno alle elezioni di maggio 2019.

Ricerca in corso...