Un referendum per cancellare i privilegi e i vitalizi dei parlamentari

Sabato 20 maggio, in via Saffi, banchetto di Possibile (il movimento di Pippo Civati) per la raccolta firme

CASALE MONFERRATO -

Due leggi di Iniziativa Popolare (LIP) e una raccolta di adesioni che parte dall’Italia per coinvolgere il resto del continente, perché “l’uguaglianza torni ad essere protagonista”.

Così Possibile, il movimento politico fondato da Giuseppe Civati, torna con il proprio banchetto a Casale Monferrato, in via Saffi, sabato mattina 20 Maggio 2017, dalle ore 9.30 per raccogliere firme sulle seguenti proposte: una legge di iniziativa popolare per cancellare i privilegi e i vitalizi dei parlamentari; una seconda legge di iniziativa popolare per favorire l'autoproduzione di energie rinnovabili e far pagare chi inquina; una terza proposta per avviare un'iniziativa dei cittadini europei al fine di combattere l'evasione fiscale delle grandi multinazionali.

Come ha detto Giuseppe Civati, per Possibile “adesione è mobilitazione, per questo saremo di nuovo nelle piazze italiane, alla ricerca della partecipazione delle cittadine e dei cittadini”.

Ricerca in corso...