'Terruggia di tutti': Maria Luisa Musso candidata a sindaco

Presentata la lista civica che, alle elezioni del 26 maggio, sfiderà il sindaco uscente Giovanni Bellistri

TERRUGGIA

'Terruggia di tutti': è il motto di una nuova lista che, attraverso un dialogo costante con i cittadini e una logica di condivisione delle scelte, si pone l’obiettivo di rendere Terruggia un paese unito, coeso e armonico.

Due sono gli ingredienti da mescolare per raggiungere lo scopo: il dialogo e la costruzione di solide relazioni sia con i singoli cittadini che con tutte le Associazioni presenti sul territorio e l’amore per il proprio paese, dimostrato grazie a impegno costante per la sua crescita, spirito di servizio e voglia di mettersi in gioco, di “fare” più che di “dichiarare”.

Il gruppo della lista 'Terruggia di tutti' scenderà in campo per la sfida elettorale del 26 maggio con la convinzione che sia necessario immettere nuova linfa vitale ed energie nell’Amministrazione del paese: a cominciare dalle donne e dalla capolista e candidata a sindaco Maria Luisa Musso, professionista con competenze specifiche in amministrazione; ad affiancarla saranno Paola Berra, Claudia Colli e Luigina Genovese, ciascuna con alle spalle percorsi lavorativi e professionali diversificati ed esperienze di volontariato, così come gli altri componenti Angelo Di Cosmo, Roberto Ferrara, Bruno Nardiello, Paolo Rosso e Pierangelo Corino.

A completare la squadra scendono in campo Davide Gatti e Davide Maggiorotti, a rappresentanza della voglia delle nuove leve di collaborare e mettersi in gioco.

Tre componenti di ìTerruggia di tutti' hanno già ricoperto l’incarico di consiglieri comunali: Genovese nella precedente tornata elettorale, Corino e Nardiello nell’attuale amministrazione, come minoranza.

Il programma elettorale è ricco e focalizzato su molteplici aspetti: dal sostegno alle attività di tutti i gruppi e delle Associazioni del paese per creare aggregazione, con particolare attenzione ai giovani, agli anziani e ai disabili, all’impegno per migliorare la sicurezza con tutti i mezzi a disposizione (telecamere, illuminazione delle vie, gruppi di vicinato, collaborazione costante con le forze dell’ordine).

Dalla volontà di garantire la presenza delle Società Sportive per promuovere lo sport tra i giovani (offrendo l’appoggio dell’Amministrazione per migliorare le strutture sportive con particolare riferimento alla S.S.D. Turricola che coinvolge un vivaio di giovani leve di sportivi),al miglioramento dell’asfaltatura e segnaletica stradale del paese e alla cura viabilità e dell’illuminazione della zona industriale.

Dall’incentivo e sostegno delle attività commerciali del paese, alla valorizzazione del Parco di Villa Poggio e adeguata e costante manutenzione delle aree verdi. Dal ripristino del Teatro Le Muse come vero fulcro di attività culturale del paese per le persone di ogni età, al miglioramento del servizio biblioteca, affinché possa essere più accessibile e frequentato sia da adulti che da bambini. Infine, l’impegno a garantire un alto livello per quanto riguarda i servizi scolastici di trasporto, doposcuola e mensa, manutenzione e sicurezza dei locali, attenzione alle richieste e proposte provenienti dalla scuola e sostegno alle iniziative, anche private(asilo nido),di appoggio alla famiglia con bambini.

Accanto all’impegno di tutti i membri per ogni singolo aspetto del programma, il denominatore comune del gruppo 'Terruggia di tutti' sarà garantire un clima di incontro e dialogo con tutti i membri del paese, instaurare un ponte generazionale che possa costituire uno scambio costruttivo e positivo per ogni fascia d’età e creare un’occasione di riconnessione con il territorio circostante per raggiungere scopi comuni, efficacia degli interventi, armonia nel paese, dove gli abitanti si sentono parte viva del paese e partecipi della sua crescita.

Ricerca in corso...