'Sulla Ztl polemica sterile e intestazione di meriti inesistenti: saremo sempre dalla parte di chi lavora'

Il sindaco Federico Riboldi replica alle dichiarazioni del Partito Democratico sulla revoca della sospensione della Zona a traffico limitato

CASALE MONFERRATO

Il sindaco Federico Riboldi replica alle dichiarazioni del Partito Democratico (pubblicate questa mattina anche sul nostro portale) relative alla revoca della sospensione della Ztl – Zona a traffico limitato.

“Una polemica assolutamente pretestuosa che è solo utile ad intestarsi risultati che non esistono – commenta infatti Riboldi –. Il Pd casalese dovrebbe mettersi nei panni di chi lavora nel privato che in questo periodo è stato pesantemente danneggiato”.

“”Queste sono piccole strategie che abbiamo utilizzato, insieme ai ristori economici, per dare respiro alle attività economiche in particolare del centro storico”.

“Avevamo già dichiarato in Consiglio Comunale che in caso di ritorno di zona gialla saremmo tornati a una Ztl tradizionale e così abbiamo fatto”.

“Non escludiamo nuove strategie per il futuro, che si interpreta giorno per giorno, settimana per settimana, per tentare di alleviare la sofferenza in particolare delle imprese”.

“Il modello Casale è anche questo, continuo ascolto e rapida programmazione cercando di non lasciare indietro nessuno”. 

Ricerca in corso...