'Perché il governo non prevede agevolazioni per le assunzioni degli over 35, nemmeno durante il covid?'

Intervento del consigliere comunale Alessandro Abbate: 'A 35 anni per lo Stato sei da buttar via'

CASALE MONFERRATO

Da Alessandro Abbate, consigliere comunale del gruppo misto, riceviamo e pubblichiamo integralmente questo intervento: “Sgravi fiscali assunzioni under 35? Spiace vedere che l'esecutivo a trazione 5 Stelle abbia dimenticato battaglie storiche, rinnegando di fatto se stesso”.

“Da ex simpatizzante dei temi riguardanti il lavoro dell'ormai estinto (originario) 5 Stelle, non posso che esprimere rammarico e indignazione nei confronti del governo, per non aver considerato nella legge di bilancio le persone over 35, escluse dagli sgravi fiscali per l'assunzione sul lavoro nel biennio 2021-2022, lo ricordo, con un esonero contributivo del 100%”.

“Una mazzata sui denti letteralmente in termini pratici, per le tantissime persone (molte delle quali seguite personalmente per poter dare loro una mano) che hanno compiuto il 36esimo anno di età e che di fatto, sono considerate 'morte' per lo spregiudicato mercato del lavoro odierno e che, come se non bastasse, stanno assaggiando solamente un piccolo antipasto di ciò che potrebbe accadere in marzo 2021, mese in cui scadrà la proroga trimestrale del blocco dei licenziamenti adottata per il covid, proprio recentemente prorogata”.

“Verrà rinnovata? Si vocifera negativamente in merito e tutto ciò si trasformerà in una bomba sociale, con ripercussioni su tutta la popolazione. Mi permetto di ribadire che considerare un potenziale trentaseienne come un prodotto di scarto da escludere dalla cerchia delle agevolazioni per l'assunzione, crea all'interno della società un enorme gap incolmabile, anche in termini morali, per queste persone e credetemi, sono tantissime, che di fatto costituiscono la mano dell'impresa”.

“Un'età in cui molte persone si ritrovano a piedi a causa semplicemente del corso della vita, sempre più severo e dinamico, dietro al quale molti non riescono a tenere il passo e di conseguenza vengono esclusi diventando un peso, in primis per lo stato che li considera tale”.

“E i 5 Stelle al governo che fanno? Offuscati da questa nube che da molto tempo ormai li ha completamente trasformati, fanno ciò che tutti i governi hanno sempre fatto, una manovra preconfezionata che non aiuterà per nulla gli, a questo punto, ormai ex aspiranti lavoratori a tempo indeterminato e che anzi, nasconderà sotto al tappeto, il grave problema degli over 35 che non riescono più a trovare un lavoro o a stabilizzarsi perché considerati troppo vecchi”.

“Pensare solamente agli under 35,che con tutto il rispetto hanno dieci volte le possibilità di chi invece viene escluso senza criterio da agevolazioni e aiuti, lo considero Un ennesimo tradimento nei confronti di chi, dai 5 Stelle, si aspettava il cambiamento”.

Ricerca in corso...