"Per la Lega una crescita esponenziale in tutta la Provincia"

Il commento alle elezioni da parte del consigliere provinciale Stefano Zoccola e del capogruppo alla Camera e segretario regionale Riccardo Molinari

ALESSANDRIA

Da Stefano Zoccola, esponente della Lega confermato in consiglio provinciale, riceviamo e pubblichiamo integralmente questo commento sulle elezioni di secondo grado che hanno eletto il leghista Enrico Bussalino nuovo presidente della Provincia di Alessandria.

“Con vivo orgoglio e profonda soddisfazione – scrive Zoccola – prendiamo atto del risultato elettorale raggiunto dalla Lega con riferimento alle elezioni del Presidente e del Consiglio Provinciale di Alessandria”.

“Lo spoglio dei voti ci ha consegnato per queste elezioni, seppur di secondo livello, una grande conferma del consenso maturato sul territorio”.

“Per la prima volta nella storia della nostra amata Provincia avremo un presidente espresso dalla Lega, cui vanno aggiunti anche quatto consiglieri, e c'è mancato davvero poco perché fossero cinque”.

“Questo straordinario risultato è merito anche del sapiente coordinamento messo in atto proprio dal nostro neo Presidente Bussalino, che ha saputo organizzare noi Consiglieri, ottenendo così un risultato globalmente soddisfacente per tutta la sua squadra, scelta che si è rivelata vincente rispetto a quella di puntare tutto o quasi su di un solo candidato, supereletto, ma rinunciando così di fatto a una maggior rappresentatività”.

“I risultati della Lega ci confermano una crescita esponenziale; si è passati dagli 8.193 voti e due consiglieri del 2018 ai 19.812 voti e quattro consiglieri di oggi”.

“Un ringraziamento particolare va a quanti si sono adoperati per farci pervenire il loro sostegno anche dai territori dell'Acquese e Ovadese, sostegno giunto nonostante noi non siamo riusciti ad inserire un loro rappresentante in lista. Inutile precisarlo, a questi territori, proprio per questo motivo, verrà riservata da parte nostra una particolare attenzione e dedizione. Grazie a tutti e ora dedichiamoci al nostro amato territorio, lavorando tutti assieme per il suo rilancio e la sua massima valorizzazione”.

 

Sull'esito delle elezioni provinciali in Piemonte è intervenuto anche Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera e segretario della Lega in Piemonte: “Quella di ieri è stata per la Lega in Piemonte una grande domenica pre natalizia”.

“Le elezioni provinciali hanno visto l’elezione ad Alessandra, per la prima volta, di un Presidente di Provincia targato Lega, e una significativa crescita della nostra presenza in diversi consigli provinciali: dai 5 consiglieri di Vercelli, ai 4 di Alessandria e di Novara, solo per fare qualche esempio. Questo risultato è il frutto del lavoro importante fatto negli anni sul territorio, che è stato ripagato dalla fiducia degli amministratori locali”.

“Ora, in attesa di modificare la legge sull’elezione delle Province per ridare dignità e importanza a questo organo fondamentale per i territori più marginali del Piemonte, mettiamoci al lavoro per meritarci questa fiducia”.

Ricerca in corso...