'Cosa fare del Paraboloide?'

Interrogazione di Capra e Riboldi: 'Diventi l'anchor point di un percorso turistico dedicato all'archeologia industriale'

CASALE MONFERRATO

E' in corso da diversi anni una discussione pubblica sulla possibilità di riconversione e riutilizzo del consistente patrimonio industriale dimesso, particolarmente in merito al Paraboloide relativamente al quale i consiglieri comunali Federico Riboldi, Capogruppo di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale, e Emanuele Capra, capogruppo della Lega Nord, hanno presentato un’interrogazione urgente (in allegato) al sindaco Titti Palazzetti.

“Sull’argomento – spiegano Capra e Riboldi – sono stati organizzati sia dalle amministrazioni cittadine che si sono succedute, quanto dalle associazioni culturali del settore, diversi convegni ed eventi diretti ad individuare le soluzioni più opportune per la riconversione dei manufatti di archeologia industriale con particolare attenzione anche al rilancio turistico del territorio. Tra i manufatti di archeologia industriale di maggior pregio ed importanza sotto il profilo architettonico e storico vi è sicuramente l’ex magazzino di stoccaggio dei clinker degli anni venti, comunemente conosciuto come Paraboloide”.

“Molte associazioni culturali del settore – proseguono – tra cui in particolare l’associazione culturale Il Cemento hanno dato un contributo notevole alla valorizzazione, anche in chiave turistica, del nostro patrimonio archeologico industriale, con diverse iniziative ad hoc e proposte per la valorizzazione e riconversione dei manufatti industriali dismessi presenti nel territorio casalese e monferrino.”

Concludono i due esponenti del centrodestra: “L’associazione culturale il Cemento ha formulato pubblicamente l’ipotesi di trasformare proprio il Paraboloide nell’anchor point di un percorso turistico sull’archeologia industriale che attraversi tutto il Monferrato Casalese. Siamo quindi a domandare al sindaco se l’Amministrazione abbia valutato la proposta formulata dall’Associazione il Cemento e quali siano le sue determinazioni in merito e quali azioni intenda intraprendere affinché questo progetto venga, in tempi ragionevoli, realizzato”.

Redazione On Line
Ricerca in corso...