'Tavolozza settembrina' con gli artisti del Ravasenga

Si è svolta sabato 15 settembre nell'ambito della Festa del Vino e del Monferrato

CASALE MONFERRATO

Si è svolta ieri, sabato 15 settembre, la rassegna 'Tavolozza Settembrina' che il Circolo Culturale Piero Ravasenga organizza ogni anno nell’ambito della 57°Festa del Vino e del Monferrato, con il patrocinio del Comune di Casale e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Manifestazioni.

L’arte si affianca al momento di festa e si appropria, in un certo senso, delle vie storiche di Casale che diventano vetrina dell’espressione pittorica e scultorea della gente di questa terra. Il Monferrato esprime la sua vivacità intellettuale anche attraverso queste forme di creatività che denotano un territorio ricco di proposte la cui caratteristica più interessante è il provenire da artisti non professionisti che dimostrano la loro passione per il contatto con la gente, nel “portare l’arte in piazza” e condividerla con chi vive la città nei giorni di svago.

Questi i nomi degli artisti partecipanti a “Tavolozza settembrina”: Ernesto Accornero, Marisa Bagnera, Gianfranco Bonaria, Ivaldo Carelli, Annalisa Casaleggio, Andrea Casalone, Simona Cici, Giuliana D’Adda, Andrea Desana, Ercole Facin, Ernesto Giorcelli, Leonardo Ippolito, Raffaella Marotto, Franco Morbello, Alessandro Nardin, Ermes Oppezzo, Massimo Patrucco, Fernanda Pessina, Renato Pugno, Guglielmina Scagliotti, Isabella Scalon, Vittorio Zavattaro.

Ricerca in corso...