Tamburello, serie B: impresa del Real Cerrina ad Arcene

Conquistata la prima vittoria in casa della capolista virtuale

CERRINA

Domenica 15 aprile si è disputato il quarto turno del campionato di serie B di tamburello open.

Nel girone Ovest i risultati della quarta giornata sono stati i seguenti: CastelliCalepio – Cinaglio 2-6, 6-4, tie break 8-0, Arcene-Real Cerrina 6-5, 3-6, tie break 5-8; Chiusano-Ciserano 6-4, 6-1; Castiglione-Bonate 6-1, 6-4.

La classifica vede al comando Castelli Calepio e Chiusano 9, Castiglione 8, Arcene 7, Ciserano e Real Cerrina 3, Bonate Sopra 2, Cinaglio 1.

Impresa ad Arcene del Real Cerrina che conquista la sua prima vittoria in serie B contro la capolista virtuale (deve recuperare una partita). La formazione di Cassullo ancora priva di Cataldo schierava Meda, Gavello, Marchidan, Oggero, Ledda. Gli avversari invece schieravano Fanzaga, Marchi, Biagi, Agosti e Mariani. Ad inizio match la formazione di casa trascinata dalle battute di Fanzaga si portava avanti sul 4-0, 5-1. Poi la partita cambiava e la formazione del Real Cerrina recuperava sino al 5-5, 30-30, perdendo poi il primo set per 6-5. Nel secondo set il Real Cerrina trascinato da un ottimo Marchidan partiva forte e si portava subito sul 0-3, poi 2-4, 3-5, chiudendo sul punteggio di 3-6. Al tie break subito vantaggio iniziale del Real Cerrina che sul 0-4 si prendeva uno spavento in quanto Marchidan cadeva a terra colpito dai crampi. Dopo una breve sospensione il gioco riprendeva e si cambiava sul 1-5. Arcene recuperava sino al 4-6, 5-7 ma alla fine prevaleva il Real Cerrina per 5-8.

A Chiusano ennesima vittoria del “Dellavalle boys” contro il Ciserano di Baggio e Mogliotti. Nel Chiusano giocavano Petroselli e Tanino a fondo campo mentre in mezzo ha giocato Matthieu Dellavalle per tutta la partita. Riccardo Dellavalle è entrato solamente un gioco nel primo set sul punteggio di 5-4. Tanino migliore in campo dei dieci giocatori in campo. Il Cinaglio di Tanino, Maschio e Gamarino invece ha strappato il primo punto in classifica andando a vincere il primo set a Castelli Calepio. Poi il calo nel secondo set ed il crollo finale al tie break perso 8-0.

Nel girone Est i risultati della quarta giornata sono stati i seguenti: Cereta-Palazzolo 6-2, 6-4; Noarna-Fontigo 6-1, 6-3; Settimo-Besenello 6-3, 6-1; Bardolino-Segno 6-2, 5-6, tie break 6-8.

La classifica vede al comando Cereta con punti 12, Settimo 7, Bardolino e Noarna 6, Palazzolo 5, Segno 4, Besenello 2, Fontigo punti 0.

Ricerca in corso...