Stefano Melchiori: 'Quando vai in vantaggio al 42' della ripresa la partita deve essere chiusa'

Il tecnico nerostellato commenta il rocambolesco 2-2 di Pavia

PAVIA

Il commento di mister Stefano Melchiori dopo il rocambolesco pareggio di Pavia: “Siamo arrabbiati, perche abbiamo interpretato la partita nel modo giusto, abbiamo concesso poco, trovato i gol. E quando vai in vantaggio al 42' del secondo tempo la partita deve esssere finita... invece abbiamo regalato il secondo gol. Erano due punti fondamentali e meritati, che ci sono sfuggiti per ingenuità. Dobbiamo salvarci e non possiamo concedere niente a nessuno, prendiamo quanto c'è stato di positivo in questa partita”.

Melchiori commenta anche la sua espulsione, la seconda da allenatore in tutta la sua carriera (l'altra era stata in Casale – Spezia 2-5): “Nulla di che, volevo che fosse concretizzata meglio una nostra palla, ho dato un calcio a una bottiglietta e ho avuto la sfortuna che la bottiglietta entrasse in campo. Poi mi sono scusato con l'arbitro, ma essendo entrata in campo la bottiglietta non potevano non sanzionarmi”.

Ricerca in corso...