Stay O' Party, se ci sei batti un colpo

I ragazzi di mister Salvatore Rizzo cercano i tre punti nel derby con la Pro Palazzolo

CASALE MONFERRATO

Se ci sei batti un colpo, altrimenti le cose si possono mettere male. Dopo la sconfitta in trasferta con la Virtus Saluggese la situazione in casa Stay o’ Party comincia a farsi più delicata. Se è vero che i ragazzi di mister Rizzo attualmente si trovano in una posizione di classifica abbastanza tranquilla, i risultati degli ultimi incontri disputati non possono far dormire sonni tranquilli.

Anzi. Contro le rispettive concorrenti per non retrocedere (obiettivo d’inizio stagione) Stay non è mai riuscita a portarsi a casa l’intero bottino e paradossalmente i migliori risultati sono arrivati contro quelle compagini che invece stanno puntando a qualcosa di più.

Un dato particolare, insolito, oltre al fatto che dopo una partenza sprint, soprattutto in fase realizzativa, sembra essersi inceppato qualcosa nei meccanismi generali. Quale occasione migliore di un derby, come quello con la Pro Palazzolo, per dare una sterzata alla stagione e ritornare sulla retta via? Di certo la fortuna non si sta dimostrando un grosso alleato. Oltre agli squalificati Boccaccio e Girino, che termineranno la loro inibizione questa domenica, resterà ancora ai box Napolitano che già aveva saltato la gara con la Saluggese.

La sfida di andata dimostra come i vicini neroverdi siano una squadra da tenere sott’occhio anche perché nel mercato invernale si è rinforzata con un paio di tasselli importanti. E poi quel 2-3 in rimonta dell’andata (Palazzolo in vantaggio fino al 60’ per 2-0) vorrà sicuramente essere vendicato e si sa, i derby sono sempre partite speciali.

Dopo aver stravinto il campionato di Seconda Categoria due anni fa, la Pro Palazzolo, nonostante un cambio generazionale che ne ha stravolto l’organico, è stata brava a ridefinire la propria identità anche in Prima Categoria, dove per la seconda stagione consecutiva si sta comportando egregiamente. Fra le fila vercellesi si sta rendendo protagonista di un ottimo campionato la rivelazione Mike Veliu, classe 1999 arrivato quest’estate dal Trino.

Ben 12 i gol siglati nel girone di andata che gli hanno permesso di diventare di fatto il capocannoniere provvisorio del campionato. A quota 20 punti, 6 in meno di Stay, la Pro sarebbe attualmente salva ma con 14 partite ancora da disputare tutto, per tutti, è ancora in discussione.

L’appuntamento dunque è fissato per domenica alle ore 14.30 al ‘Caligaris’ di Casale Popolo nella quale la società giallorossa organizzerà un evento collaterale insieme al partner Concessionaria Grignolio di Casale Monferrato. Sperando che il pubblico, sempre numeroso e vicino alla squadra, possa tornare ad essere quel dodicesimo uomo che tante volte in questi anni ha fatto la differenza. Perché vincere non è importante, ma forse oggi, l’unica cosa che conta.  

Ricerca in corso...