Skeleton: per un errore nel finale Valentina Margaglio non entra nella top ten

Nella terza prova di International Cup l'atleta di Pontestura chiude al dodicesimo posto

WINTERBERG

Un errore nella parte finale della seconda manche ha impedito a Valentina Margaglio di tornare a casa con un altro piazzamento nella top ten nell'Intercontinental Cup dopo il nono posto nella prima tappa di Innsbruck.

L'atleta di Pontestura, col terzo tempo di manche fino al penultimo intermedio, ha chiuso soltanto al dodicesimo posto nella prima giornata di gare a Winterberg, in Germania.

La fase di spinta continua ad essere il suo punto di forza, al punto da essere addirittura in testa al primo intermedio in 5"29 nella prima manche, quando pian piano ha perso un po' di velocità, al contrario della seconda, quando ha proseguito sui tempi delle più forti quasi fino alla fine.

La gara è stata vinta dalla britannica Laura Deas che si è presa la rivincita sull'austriaca Janine Flock dopo la doppia sconfitta della settimana scorsa.

Ordine d'arrivo skeleton femminile ICC Winterberg (Ger)

1. GBR Deas Laura 58.00 (1) 57.72 (1) 1:55.72
2. AUT Flock Janine 58.02 (2) 58.00 (3) 1:56.02 +0.30
3. CZE Fernstaedt Anna 58.08 (3) 58.00 (3) 1:56.08 +0.36
4. GBR Pittaway Ashleigh Fay 58.14 (4) 57.97 (2) 1:56.11 +0.39
5. BEL Meylemans Kim 58.17 (5) 58.15 (5) 1:56.32 +0.60
6. GER Kreher Susanne 58.31 (6) 58.23 (7) 1:56.54 +0.82
7. GER Leipold Corinna 58.36 (7) 58.27 (8) 1:56.63 +0.91
8. USA Henry Megan 58.68 (11) 58.22 (6) 1:56.90 +1.18
9. AUS Narracott Jaclyn 58.43 (8) 58.50 (13) 1:56.93 +1.21
10. RUS Shlapak Anastasia 58.67 (10) 58.37 (10) 1:57.04 +1.32
10. RUS Tararychenkova Alina 58.58 (9) 58.46 (12) 1:57.04 +1.32

12 ITA Margaglio Valentina 58.76 (12) 58.35 (9) 1:57.11 +1.39  

Ricerca in corso...