CLOSE X

Morano Po, l'ex sindaco Mauro Rossino si dimette da consigliere comunale

'Dopo le ultime elezioni il clima in paese è decisamente cambiato, e sono stato bersaglio di illazioni e sospetti'

MORANO PO

La lista civica Tutti Insieme per Morano ha appena annunciato, “con rammarico” che l'ex sindaco Mauro Rossino ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere di minoranza del Comune di Morano sul Po. Al suo posto subentra Andrea Rosati.

“Dopo essermi confrontato con gli altri consiglieri, con tutti i componenti e  amici della lista civica Tutti Insieme per Morano – spiega Mauro Rossino – ho deciso di presentare le dimissioni da consigliere comunale con effetto immediato”.

“La mia decisione non è stata presa a cuor leggero. Dopo le elezioni amministrative di giugno, che hanno visto prevalere la lista concorrente, il clima in paese è decisamente cambiato e spesso sono stato sotto bersaglio, sia durante la campagna elettorale che dopo, di molte illazioni e sospetti sulla mia amministrazione. Da qui nasce la volontà di ritirarmi dalla politica attiva del paese e dedicarmi all’attività di volontariato. Voglio ringraziare tutte quelle persone che, informate della mia decisione, mi hanno manifestato personalmente la loro stima e riconoscenza".

Mauro Rossino lascia dopo molti anni di militanza politica del paese: è stato Consigliere, sia di maggioranza che di minoranza, più volte Assessore, Vice Sindaco, fino ad arrivare a ricoprire la carica di Sindaco del paese e Presidente dell’ Unione dei Comuni “Tra Stura e Po”.

Tutti i membri e simpatizzanti della lista civica Tutti Insieme per Morano ringraziano Mauro per l’egregio lavoro svolto in tutti questi anni come amministratore, per il suo contributo che ha dato al paese e, soprattutto, per aver aiutato molti moranesi messi a dura prova dai problemi quotidiani della vita.  

Ricerca in corso...