Cordoglio per la scomparsa di Jermaine Marshall

Il cestista aveva giocato con la Novipiù nella stagione 2014/15

CASALE MONFERRATO

Profondo cordoglio nella Novipiù Casale Monferrato e in tutti gli ambienti sportivi cittadini per la scomparsa di Jermaine Marshall, che giocò con il club rossoblu quattro anni fa, nella stagione 2014/15. Marshall è stata ritrovato senza vita nella sua abitazione di Nantes, ancora ignote le cause della morte.

Uscito da Arizona State, transfer dopo 3 anni a Penn State, ha giocato molto in Europa tra Italia, Finlandia, Grecia, Paesi Bassi e Francia: a Nantes giocava in A2 francese.

Questo il ricordo del capitano Niccolò Martinoni: “Quando succede una cosa così terribile le parole sono veramente poche. Un ragazzo d’oro, professionista esemplare, che nel suo anno a Casale è riuscito a lasciare un grande ricordo con i suoi canestri e la sua classe. Un compagno di squadra è come un fratello, può passare un anno, due o dieci però quello che si è costruito, condiviso e vissuto insieme rimane e rimarrà. Ciao Jermaine”.

Questo il ricordo della società rossoblu: “Ci sono notizie che non vorremmo mai ricevere e comunicare, questa è una di quelle. Ti vogliamo ricordare così, Jermaine: sorridente, appassionato, professionista serio, dedito al lavoro e alla squadra.  Sempre pronto a sostenere un compagno in un momento difficile, a gioire insieme a lui dopo grandi risultati e a prendersi tante responsabilità con quella palla in mano che ti ha portato a farti voler bene da tutta Casale e non solo. Allo stesso modo in cui ti abbiamo sempre sostenuto in campo, ti porteremo sempre nel cuore. Ciao Jermaine”.

Ricerca in corso...