FARMACIE CASALE MONFERRATO

  • Di turno oggi
  • Farmacia Vicario

    Via Roma, 83 - Telefono: 0142 452385

    Visualizza mappa
  • Farmacia Bodo

    Piazza Castello, 6 - Telefono: 0142 452424
    Turno: Venerdì 30 Settembre

    Visualizza mappa

Prima Pagina

Il colombiano Miguel Angel Lopez vince la Milano-Torino: il video del passaggio a Casale Monferrato

CASALE MONFERRATO  Il colombiano Miguel Angel Lopez, 22 anni, ha vinto la 97a edizione della Milano-Torino, la classica della Gazzetta dello Sport che è passata oggi pomeriggio anche da Casale Monferrato. Decisivo l'allungo nella salita che porta alla Basilica di Superga dove Lopez ha staccato il canadese Woods, secondo, e l'altro colombiano Uran, terzo. Da segnalare una caduta che ha coinvolto Adriano Malori e Michele Scarponi a circa 50 km alla conclusione: per entrambi, frattura della clavicola.

[Continua a leggere]

Assegnato il premio intitolato ad Angelo Tosi

BOLZANO  Il prestigioso Premio Angelo Tosi, promosso dall'associazione culturale “Coniolo è...” e dal Comune di Coniolo, è stato assegnato a Bolzano, nei giorni scorsi, durante l'annuale assemblea dell'Associazione Italiana Direttori e Tecnici del Verde Pubblico.

[Continua a leggere]

Romana Blasotti Pavesi insignita della Pergamena della Resistenza

CASALE MONFERRATO  La sezione ventimigliese dell’ Anpi (Associazione Nazionale dei Partigiani d’Italia) da cinque anni ha istituito il premio “Pergamena della Resistenza”, attribuito a una persona che si sia distinta per aver messo in pratica nella società odierna valori che si rifanno al patrimonio resistenziale. Quest’anno il riconoscimento verrà assegnato alla casalese Romana Blasotti, simbolo della lotta all’amianto. Domenica 2 ottobre, alle 10, presso l’aula consiliare del Comune di Ventimiglia, Bruno Pesce dell’Afeva ritirerà a nome di Romana. Ad accompagnarlo Gabriele Farello, presidente dell’Anpi Casale Monferrato.

[Continua a leggere]

Il Presidio Sanità: 'Ma quale dialogo? E' impossibile parlare con un sordo'

CASALE MONFERRATO  La presa di posizione di ieri mattina di alcuni parlamentari piemontesi del Partito Democratico (fra cui la casalese Cristina Bargero) sul nuovo direttore generale della sanità piemontese e la necessità che apra un dialogo con i territori periferici ha provocato molte discussioni in città. Una dura replica è arrivata dal Presidio Sanità (in cui si riconoscono le forze di centro destra cittadino) ed è intervenuto anche il segretario nazionale della Lega Nord Piemont Riccardo Molinari.

[Continua a leggere]