FARMACIE CASALE MONFERRATO

Prima Pagina

'Chimica ambientale sottovalutata'

CASALE MONFERRATO  Una ultrasettantenne cittadina di Casale, sofferente dal 1993 per “intossicazione cronica da chimica ambientale” (diagnosi 2005: ospedale di Bologna e successive) patologia che le provoca progressive/dolorose manifestazioni nell'organismo, ogni volta che ritorna in città nel proprio quartiere, ci invia alcune osservazioni, in relazione all'incidente verificatosi a fine luglio nella “vetusta azienda chimica, tuttora situata su suolo urbano, anziché in una zona a distanza di sicurezza dal centro abitato”.

[Continua a leggere]

Sirchia: 'Ci tolgono pure la sede legale dell'Asl, il sindaco riferisca in consiglio'

CASALE MONFERRATO  “È notizia che sta emergendo dalla riunione dei sindaci dell'Asl svoltasi ieri, ed è oramai certo che è stata presa la decisione di togliere a Casale Monferrato la sede ufficiale dell'Asl per spostarla ad Alessandria”. A parlare è il coordinatore cittadino di Forza Italia Nicola Sirchia che spiega come “in pochi giorni, due colpi siano stati ben assestati al sistema sanitario monferrino, ma soprattutto due colpi ulteriori al castello di frottole raccontate dalla sindaca alla città, che oggi si scontra con l'amara realtà del #disastropalazzetti” (nel comunicato Sirchia inserisce anche l'hashtag creato sui social media da coloro che sono insoddisfatti dal primo anno di gestione Palazzetti).

[Continua a leggere]

Guidava a forte velocità per le vie cittadine con un tasso alcolemico cinque volte il consentito

CASALE MONFERRATO  La polizia di Casale Monferrato, nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno della guida sotto l’influenza di alcool o sostanze stupefacenti, ha fermato e sottoposto a controllo alcolimetrico, mediante l’uso dell’etilometro, un cittadino casalese di circa 40 anni risultato positivo all’esame. Nella notte del 2 settembre scorso, l’equipaggio della volante del commissariato casalese, durante il pattugliamento per le vie cittadine, aveva notato che un’autovettura procedeva a velocità sostenuta anche in considerazione dell’orario e ha quindi deciso di fermare il veicolo per un controllo.

[Continua a leggere]

Granadero Baigorria avvia la procedura per il gemellaggio con Casale Monferrato

GRANADERO BAIGORRIA  Vi ricordate della città argentina di Granadero Baigorria, con la quale ci fu – a fine giugno – una videotelefonata per mettere le basi di un possibile gemellaggio? Nella città argentina – per dimensioni paragonabile a Casale Monferrato (ha 32mila abitanti) – la pratica procede e in questi giorni è stata presentata nel locale consiglio comunale un'”ordinanza” (crediamo che corrisponda al nostro ordine del giorno) per avviare il gemellaggio. Un documento analogo dovrà essere presentato, e ovviamente approvato, nel nostro consiglio comunale. A darne la notizia è il portale web El Urbano Digital (con il quale noi di Casale News abbiamo già avviato una collaborazione, 'anticipando' il gemellaggio fra le città, qui c'è l'articolo: http://elurbanodigital.com/index.php/locales/item/4620-el-concejo-local-esta-a-punto-de-votar-la-ordenanza-para-autorizar-el-hermanamiento-entre-casale-monferrato-y-baigorria) il cui direttore Hugo Cravero è uno dei sostenitori dell'iniziativa.

[Continua a leggere]