FARMACIE CASALE MONFERRATO

  • Di turno oggi
  • Farmacia del Valentino

    C.so Valentino, 134 - Telefono: 0142452617

  • Farmacia Cucchiara

    C.so Manacorda, 30 - Telefono: 0142452188
    Turno: Domenica 1 Febbraio

  • Farmacia Antica Del Duomo

    Via del Duomo, 16 - Telefono: 0142 452181
    Turno: Lunedì 2 Febbraio

    Visualizza mappa
  • Farmacia Vicario

    Via Roma, 83 - Telefono: 0142 452385
    Turno: Martedì 3 Febbraio

    Visualizza mappa
  • Farmacia Bodo

    Piazza Castello, 6 - Telefono: 0142 452424
    Turno: Mercoledì 4 Febbraio

    Visualizza mappa
  • Farmacia Fabris

    Via Benvenuto Sangiorgio - Telefono: 0142 452150ý
    Turno: Giovedì 5 Febbraio

    Visualizza mappa
  • Farmacia Misericordia

    Piazza XXV Aprile, 2 - Telefono: 0142418789
    Turno: Venerdì 6 Febbraio

  • Farmacia Praga (ex Freddi)

    Via Roma, 170 - Telefono: 0142 452140
    Turno: Sabato 7 Febbraio

    Visualizza mappa

Prima Pagina

'Un posto sicuro': si cercano 250 comparse per la scena della fiaccolata

CASALE MONFERRATO  Continuano in città le riprese di 'Un posto sicuro', il film di Francesco Ghiaccio sul dramma amianto che vede come protagonisti Marco D'Amore (il 'Ciro' di Gomorra) e Matilde Gioli (per lei un ruolo importante nel 'Capitale umano' di Paolo Virzì. Lunedì 2 febbraio si gira una delle scene fondamentali del film, quella della fiaccolata, per la quale sono state apportate alcune modifiche ad orario e luogo di appuntamento rispetto a quanto precedentemente comunicato.

[Continua a leggere]

Arrestato il re dei 'poussettisti': per la sua prima volta in un carcere italiano chiede la cella singola

CASALE MONFERRATO  La Polizia di Stato di Casale Monferrato, nel pomeriggio di ieri ha dato esecuzione ad un provvedimento di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Aosta lo scorso 15 gennaio nei confronti di P.M. cittadino italiano di 52 anni, condannato in via definitiva alla pena di quattro mesi di reclusione, per i reati di falsità materiale commessa dal privato e sostituzione di persona. Tali reati erano stati commessi dall’uomo nel dicembre 2012, quando utilizzando documenti falsi con le proprie fotografie, in due occasioni aveva fatto accesso in modo fraudolento presso il casino di Saint Vincent, dal quale era stato inibito, in quanto solito praticare truffe mediante la “poussette” (la nota truffa che consiste nel mettere le fiches sul tavolo verde della roulette dopo il 'rien ne va plus', quando il numero è già uscito).

[Continua a leggere]

Geomonferrato: sabato l'associazione dei geometri si presenta a Teatro

CASALE MONFERRATO  «Uno strumento dinamico che possa dare risposte adeguate alla necessità di formazione professionale e sviluppare sinergie per la crescita e lo sviluppo del territorio». Questi gli obiettivi principali di GeoMonferrato, la neo costituita associazione del Collegio dei Geometri e Geometri laureati di Casale Monferrato e circondario che sarà presentata ufficialmente sabato 31 gennaio al Teatro Municipale. Partendo dal titolo L’associazione dei geometri: un’opportunità di sviluppo per il Monferrato casalese, alle ore 10,00 il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati di Casale Monferrato e circondario Giovanni Spinoglio illustrerà GeoMonferrato: i geometri con il territorio per realizzare insieme nuovi percorsi di crescita economica, mentre alle ore 10,30 sarà il sindaco di Casale Monferrato, Titti Palazzetti, a sottolineare l’importanza del “Fare rete” quale Motore di sviluppo del Monferrato casalese.

[Continua a leggere]

Si comincia a costruire nell'area ex Politeama: la nuova viabilità

CASALE MONFERRATO  Terminato l’abbattimento dell’ex Politeama, da martedì 3 febbraio partiranno i lavori per la realizzazione di un nuovo fabbricato all’angolo tra le vie Guazzo e Morini. Per questo motivo, dalle ore 8 del 3 febbraio, a tutela e sicurezza del traffico veicolare e pedonale, saranno introdotte nuove e temporanee modiche viabili. Fino al 31 dicembre 2015 via Morini rimarrà a doppio senso di marcia, con divieto di sosta su entrambi i lati, nel tratto aperto alla circolazione, cioè quello che va da via Cavour al cantiere previsto all’intersezione con via Guazzo. Rimarrà libero il transito dei pedoni.

[Continua a leggere]