"Una zanzara nell'orecchio": si presenta la graphic novel di Andrea Ferraris

Mercoledì 1 dicembre, alle 21, a Casale Monferrato, nei locali della parrocchia del Ronzone, su iniziativa del Centro culturale Alberto Gai

CASALE MONFERRATO

Mercoledì 1° dicembre alle 21, a Casale Monferrato, nei locali della parrocchia del Ronzone, il Centro culturale Alberto Gai metterà a tema l’accoglienza, proponendo un dialogo tra famiglie che hanno esperienze di adozione e affido. Lo spunto sarà la presentazione del libro Una zanzara nell’orecchio. Storia di Sarvari, una graphic novel uscita dalla matita del fumettista Andrea Ferraris che, con il contributo di tutta la famiglia, ha raccontato con sincerità e ironia la propria esperienza di adozione della figlia.

Attraverso il linguaggio che più gli è consono, quello del fumetto, l’autore accenna a tanti temi che nel corso della serata potranno essere approfonditi. La famiglia dell’autore e le altre che interverranno porteranno ognuna il proprio punto di vista e le proprie motivazioni e il confronto sarà l’occasione per far emergere, in tante sfaccettature, la bellezza dell’accoglienza.

Si potrà accedere alla presentazione se muniti di Greenpass e nel rispetto delle normative contro la diffusione del Covid-19.

Andrea Ferraris vive e lavora tra Torino e Vignale Monferrato. Ha collaborato per oltre 15 anni con Disney Italia, realizzando storie di Topolino e Paperino. Disegna tuttora per Egmont storie di Donald Duck su quattro strisce, seguendo lo stile di Carl Barks. Per Tunuè ha disegnato, su testi di Giacomo Revelli, Bottecchia (2008). Ha pubblicato inoltre Churubusco, (Coconino Press-Fandango 2016), La cicatrice, (Oblomov 2017) e La Lingua del Diavolo (Oblomov 2018). Per Einaudi ha pubblicato Una zanzara nell'orecchio. Storia di Sarvari (2021). Collabora con «Alias», «La Lettura» e «Internazionale».

Ricerca in corso...