Treville: architettura e arte raccontate ai ragazzi

A partire da lunedì 2 agosto la rassegna che si svolgerà sotto la guida della professoressa Carla Bordon

TREVILLE MONFERRATO

La Biblioteca Comunale G. Spina di Treville organizza per il mese di agosto un ciclo di incontri-studio dedicati a ragazzi delle scuole medie e biennio superiori. “Architettura e Arte raccontata ai ragazzi” è il titolo della rassegna che si svolgerà sotto la guida della professoressa Carla Bordon.

Sarà possibile per i giovani partecipanti seguire, gratuitamente, un vero e proprio corso attraverso il quale si imparerà ad avvalersi di strumenti visivi, oltre che teorici, per leggere il nostro territorio, riconoscerne i segni del passaggio dei secoli, capire le condizioni socio-politiche che ne condizionarono gli eventi, tutto qui nel nostro Monferrato come scenario ideale di uno scampolo di Storia.

Lo scopo degli incontri è di rendere i ragazzi curiosi di ciò che vedono, farsi domande sul perché i castelli siano nati su certe colline e su altre no, oppure perché le chiese del Monferrato siano quasi tutte in stile Barocco e Neoclassico, cosa significhi la presenza di un santuario importante in questa regione. Tutto ciò rende gli individui partecipi del proprio ambiente, della cultura che per secoli è passata in questo territorio disegnandone caratteristiche peculiari. Il percorso intende affrontare tre tematiche:

- lunedì 2 agosto ore 17 con partenza dal Dehors di Casa Devasini si raggiunge il sagrato della Parrocchiale di Treville per trattare il tema “Dal Medioevo al Barocco: un salto in lungo dove il Rinascimento rimane questo sconosciuto”;

- mercoledì 4 agosto ore 17 appuntamento sul sagrato della Parrocchiale di Ozzano Monferrato per trattare il tema “Il Tardo-Gotico incontra il Rinascimento grazie a Mercurino Arborio Gattinara, Cancelliere di Carlo V”;

- giovedì 5 agosto ore 9 appuntamento davanti al Teatro Municipale di Casale Monferrato per trattare “Il concetto di urbanistica dall’impianto romano ad oggi” e successiva visita al Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi;

- domenica 8 agosto ore 8.30 ritrovo davanti alla Basilica del Santuario del Sacro Monte di Crea.

A conclusione degli incontri e nella convinzione che arte e architettura non possono prescindere dal nostro personale modo di interpretarle, i ragazzi che hanno partecipato agli incontri sono invitati a cimentarsi, nelle giornate di lunedì 30 agosto, mercoledì 1 settembre e venerdì 3 settembre sempre alle ore 17, col tema “Disegno dal vero” sotto l’abile guida della pittrice casalese Raffaella Marotto che li aiuterà a ritrarre la Pieve di San Quirico di Treville con tecniche a loro congeniali

Iscrizioni e info al 3395415940 entro il 31 luglio. La partecipazione è gratuita sia per gli incontri con Carla Bordon che con Raffaella Marotto.

Ricerca in corso...