'Myanmar, tradizione, colori, sguardi': in mostra le fotografie di Gianluca Gentile

L'inaugurazione venerdì 10 maggio, alle 21, presso il coro della chiesa di Santa Caterina. L'esposizione visitabile fino a domenica 12

CASALE MONFERRATO

Da venerdì 10 a domenica 12, il coro della chiesa di Santa Caterina ospiterà la mostra fotografica, curata da Gianluca Gentile 'Myanmar, tradizione, colori, sguardi'. Inaugurazione fissata per il 10 maggio alle ore 21.

«Nel giugno 2015, con mia moglie Milena, ho deciso di fare un viaggio in una terra che ci incuriosiva da molto tempo, il Nepal. Due mesi prima di partire ci fu un terremoto molto forte che ci costrinse a cambiare destinazione. Come nuova meta scegliemmo il Myanmar, senza sapere molto di quei luoghi. Prima di partire, chi c’era già stato, ci ha raccontato di una terra poco contaminata dall’occidente, dalle innovazioni tecnologiche, che avremmo incontrato un popolo in cui la spiritualità buddista, le tradizioni e la cultura si fondono e sono alla base della loro vita quotidiana. Cose che abbiamo potuto confermare con i nostri occhi: ci ha colpito molto un popolo semplice, ma che coltiva una forte spiritualità e una forte serenità che ci ha portato a pensare che sia proprio questa la loro ricchezza, oltre alle loro tradizioni e cultura. Con questi miei scatti, mi piacerebbe far vivere, almeno in parte, quello che io stesso ho provato, visto, sentito, incontrato annusato e mangiato».

Queste le parole del fotografo, curatore della mostra insieme all’Associazione Santa Caterina Onlus. Gli orari di apertura saranno i seguenti: sabato e domenica, 10 -12.30 – 15.30-18.30.

Ricerca in corso...