Monferrato Classic Festival: mercoledì 31 il terzo concerto in streaming

Disponibile dalle ore 17,00 sul sito del Comune con il duo Ballario – Patria

CASALE MONFERRATO

Il terzo appuntamento del Monferrato Classic Festival, che quest’anno sarà trasmesso interamente in streaming sul sito della Città di Casale Monferrato, è in programma per mercoledì 31 marzo.

Come ormai di consueto, dalle ore 17,00 sarà disponibile sulla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/mcf21 il nuovo evento che la Monferrato Classic Orchestra, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura della Città di Casale Monferrato, proporrà nell’ambito dello storico festival, che quest’anno proseguirà fino al 14 aprile.

In programma ci sarà un interessante Duo per violoncello e pianoforte con la Sonata op. 65 (1845/1846) dedicata ad August Franchomme di Fryderyk Chopin e la Sonata op. 40 (1897) dedicata a Jules Delsart, allievo di August Franchomme, di Léon Boellmann.

Ad esibirsi Sergio Patria al violoncello ed Elena Ballario al pianoforte: il duo ha celebrato nel 2017 trent’anni di attività continuativa, che lo ha portato a esibirsi sui palcoscenici delle principali stagioni concertistiche italiane ed europee; oltre che essere stato interprete, con repertori classici, di composizioni inedite originali o di trascrizioni scritte appositamente da Elena Ballario ed eseguite in esclusiva dal duo, sodalizio oltre che per la musica anche nella vita.

Sergio Patria, a sedici anni debutta in qualità di solista con l'Orchestra della Radio Svizzera Italiana diretta da Otmar Nussio. Si è diplomato a pieni voti al Conservatorio di Alessandria, perfezionandosi successivamente all'Accademia Chigiana di Siena e all'Accademia di Santa Cecilia di Roma. Ha ricoperto per alcuni anni l'incarico di primo violoncello solista nell'Orchestra Sinfonica di Bogotà e in seguito ha collaborato con l'Orchestra di Santa Cecilia di Roma e come primo violoncello allo Stadttheater di Lucerna. Dal 1977 al 2007 ha insegnato al Conservatorio di Torino, città dove dal 1974 al giugno 1999 ha ricoperto il ruolo di primo violoncello al Teatro Regio.

Elena Ballario, biellese, contemporaneamente agli studi pianistici si è dedicata anche allo studio del violino e della composizione. Si è perfezionata con Maria Golia, Malcom Frager e Pier Narciso Masi. Premiata a concorsi pianistici nazionali ed internazionali e vincitrice di borse di studio della Gioventù Musicale Italiana. Docente di ruolo dal 1995, dal 2007 insegna al Conservatorio di Torino. Dal 2000 parallelamente al concertismo, ha intrapreso l’attività compositiva dedicandosi dapprima a trascrivere e a elaborare, per vari gruppi strumentali e vocali, brani orchestrali, pianistici e per canto e pianoforte di varie epoche. Successivamente alle prime trascrizioni ha prodotto lavori originali per pianoforte solo, violoncello e pianoforte, per trio, per quintetto d’archi e orchestra d’archi.

I quattro appuntamenti del Monferrato Classic Festival hanno come ambientazione la suggestiva Manica Lunga del Castello del Monferrato, impreziosita per l’occasione da alcuni artisti del territorio: per il concerto trasmesso mercoledì prossimo saranno, per esempio, le opere di Paola Casulli a creare la scenografia dell’evento.

Il Monferrato Classic Festival 2021 si concluderà, sempre alle ore 17,00 in streaming, mercoledì 14 aprile.

Ricerca in corso...