Dante al cinema: venerdì 10 il secondo appuntamento in Biblioteca

A cura di Simone Spoladori si parlerà del Purgatorio

CASALE MONFERRATO

Tornerà venerdì 10 dicembre Dante al cinema – La Divina Commedia nell’immaginario cinematografico, il nuovo ciclo di incontri organizzato dalla Biblioteca Civica Giovanni Canna in programma a partire dalle ore 18,00 nella sale di via Corte d’Appello, 12.

Dopo il viaggio nei gironi dell'Inferno, durante il prossimo incontro il curatore Simone Spoladori proporrà un itinerario tra le le modalità e i segni più evidenti che il Purgatorio ha lasciato nel cinema, nelle differenti fasi storiche, dagli adattamenti diretti (Il purgatorio prodotto dalla Helios Film nel 1911),fino alle reinvenzioni più fantasiose (Beetlejuice di T. Burton, 1988).

«Questo ciclo di tre conferenze – ha spiegato Spoladori – si prefigge di indagare questi detriti immaginari, sulla scorta delle nuove riflessioni e delle nuove ricerche che l’occasione delle celebrazioni del settecentenario della morte del Poeta ha prodotto».

Il calendario prevede per mercoledì mercoledì 15 il Paradiso come ultimo incontro di Dante al cinema.

Simone Spoladori è un esperto di cinema e di media digitali. Laureato in Lettere e laureando in Psicologia all'Università di Pavia, è docente al corso di Design della comunicazione allo Ied di Milano. È critico cinematografico per il quotidiano americano La voce di New York e collaboratore di DinamoPress e Doppiozero; ha pubblicato per la casa editrice Le Mani il libro Tim Burton – Il paese gotico delle meraviglie, monografia sul regista americano. Scrive sceneggiature e soggetti per il cinema, la tv e il teatro.

Per informazioni: 0142 444246 o bibliote@comune.casale-monferrato.al.it.
 

Ricerca in corso...