Associazione Yamato: attività ai tempi del covid

L'associazione si è riorganizzata in modo alternativo per proseguire on line le proprie iniziative

CASALE MONFERRATO

In questi ultimi mesi tutti abbiamo modificato le abitudini, ciò che faceva parte del nostro quotidiano ha cambiato forma e modalità. L’associazione di cultura giapponese Yamato nell’impossibilità di continuare le attività presso la propria sede, con l’impegno dei soci e degli insegnanti, si è riorganizzata in modo ‘alternativo’, per proseguire le attività in ‘formato’ on line.

Come sempre il lavoro di gruppo è stato fondamentale, così oltre ad aprire la pagina Youtube, dove video pubblici con spunti divertenti e video tutorial, si alternano a lezioni dedicate agli allievi dei corsi (Associazione Yamato:https://www.youtube.com/channel/UCJ5JSkl06pgIVRxZlXC1ssw),alla pagina facebook è stata affiancata la pagina Instagram. Nelle ultime settimane si è creato un gruppo di redattori che in base alle varie competenze, ha pubblicato articoli tratti dai propri blog (Emikirin e Lisa in Giappone),proposto e creato video tutorial di lingua, arte, cucina (Desiree Botosso, Tina Alves, Shozo Koike, Vera Marchini, Aiko Kanaya) e scritto articoli o condiviso immagini (Manuela Balocco, Alessia Trua, Raffaella Costanzo). 

Così oltre a proseguire i CORSI DI LINGUA GIAPPONESE-NIHONGO di gruppo, è stata attivata la possibilità di lezioni individuali o piccoli gruppi on line, da iniziare in qualsiasi momento con orario e modalità personalizzati.( video dedicato alla scrittura: https://youtu.be/4iyiv0_jm7A )

Anche gli allievi dei corsi di MANGA e della SCUOLA DI FUMETTO stanno continuando le lezioni ricevendo tutte le indicazioni dagli stessi insegnanti (tramite email e gruppi whatsapp) e le lezioni registrate e caricate su Youtube, sono a disposizione degli allievi, per rivedere ed approfondire, ma anche consultabili da chi non riesce ad essere presente agli incontri. 

Proseguono anche gli incontri di SUMIE pittura ad inchiostro con Shozo Koike. Ogni lunedì corsi online preceduti da brevi video-lezioni visibili sulla pagina Youtube (video ‘foglia di acero: https://youtu.be/zqe-yIYRbu0 - uccellino della speranza: https://youtu.be/aHcYghOgge4 ). Durante l’incontro on line, oltre alle spiegazioni teoriche e pratiche, si passa all’esercizio in diretta con la supervisione del maestro, confrontandosi per chiarire le tecniche di esecuzione. Inoltre sono iniziate anche le lezioni on line individuali per chi vuole conoscere e sperimentare la tecnica tradizionale della pittura ad inchiostro-sumie, concordando giorno e orario. 

All’insegna del “niente è impossibile!”… corso di TAIKO. Chi ha già frequentato negli scorsi mesi i workshop di TAIKO-le percussioni giapponesi ha conosciuto ‘nostra’ insegnante Chiara Codetta e sa quanta energia lei sappia tramettere, ma anche quanto le vibrazioni degli strumenti e del gruppo possano creare una carica positiva. Proprio per questo Chiara ha proposto e creato incontri dedicati a Yamato, dove trovarsi in gruppo su piattaforma on line. Gli incontri semplici e divertenti, necessitano solo di connessione internet con tablet, computer o telefono Non serve avere un tamburo, può bastare un cuscino, una coperta piegata, e per battere il ritmo si possono usare due mestoli, bacchette di bambù o due bastoncini qualsiasi. Chiara invia il link con cui accedere direttamente alle lezioni ed il gioco è fatto!

Le attività non si fermano, ma anzi aumenteranno le proposte e le collaborazioni. Continuando a rimanere a casa, ma sempre alla ricerca di nuove esperienze.

Nel week end verrà proposto: 

Workshop di Temari dedicato alla raffinata tecnica per realizzare le Temari, sfere ricamate, a cura di Miyoko Miyagoshi: SABATO 16 MAGGIO ore 15, il primo incontro di introduzione e presentazione del workshop, che si svolgerà in quattro parti. Sarà possibile imparare la creazione di queste meravigliose decorazioni, che tradizionalmente in Giappone vengono regalate come simbolo di buon auspicio. Un tempo erano usate anche come gioco e si realizzavano con i fili ricavati da kimono usati. I motivi delle decorazioni erano, in origine, a tema naturale, per poi diventare disegni costituiti da una serie di forme geometriche incastrate tra loro. 

DOMENICA 17 MAGGIO ore 15, si terrà un incontro online, aperto di prova, di SHODO-l’arte della calligrafia giapponese, con la Maestra Vera Marchini. Nelle prossime settimane sarà possibile partecipare a lezioni on line in cui la maestra introdurrà all’arte shodo. A Calligrafi, appassionati e curiosi non resta che preparare inchiostro e pennelli! Gli interessati potranno avere accesso alla lezione facendo richiesta alla email: yamato.casale@gmail.com.

Ed infine segnaliamo i video ‘CUCINA con Aiko’ visibili sulla pagina Youtube di AssociazioneYamato: brevi

video per imparare curiosità e tecniche della cucina giapponese a cura della cuoca ed insegnante Aiko Kanaya (https://youtu.be/UhS79VGoB_E ) 

Ricerca in corso...