Al terzo anno la collaborazione tra 'Sobrero' e Mummy Project

Stage al centro ricerche diretto da Sabina Malgora per gli studenti Laura Merlin e Daniel Balanica

CASALE MONFERRATO

Non c’è il due senza il tre! Terzo anno di proficua collaborazione tra l’istituto superiore 'Ascanio Sobrero' ed il il Mummy Project (www.mummyproject.it),centro ricerche dedicato alle mummie e sviluppo progetti culturali. Sotto la direzione di Cristiana Bonanno, docente di Informatica, e di Sabina Malgora, due bravissimi studenti del quinto anno, Laura Merlin e Daniel Balanica hanno, durante l’anno scolastico, revisionato il sito del Mummy Project, che era stato progettato durante gli scorsi anni, sia in italiano che in inglese, e inoltre hanno ideato e messo on-line la versione per smartphone.

“Sono molto orgoglioso dell’eccellente lavoro svolto dai miei studenti – spiega Riccardo Rota, dirigente scolastico dell’istituto superiore 'Sobrero', fiore all’occhiello del panorama didattico provinciale – che si distinguono per le loro capacità ed il loro entusiasmo”.

“Sono davvero felice di questa meravigliosa collaborazione, mi congratulo Laura e Daniel, di cui sentirò la mancanza, perché ormai prossimi al diploma e a cui auguro il futuro radioso che meritano”, commenta Malgora.

“Lo stage è stato anche un’occasione per Daniel e Laura – spiega Cristiana Bonanno – per vedere da vicino il mondo della ricerca sulle mummie, a cui da oltre dieci anni si dedica Il Mummy Project, diretto dalla Malgora, e di entrare per qualche tempo in una fucina di idee per lo sviluppo e la realizzazione di progetti culturali. Così hanno visto nascere e concludersi il progetto della nuova esposizione del Museo Civico di Scienze Naturali di Brescia, che è stata inaugurata lo scorso dicembre, dal titolo Una Moderna Camera delle Meraviglie, Mummie Egizie tra Storia, Scienza e Tecnologia”.

Ricerca in corso...