Valenza: due minorenni denunciati per aver esibito il green pass di altre persone

Controllati dalla Polizia Locale all'interno di un locale

VALENZA PO

Nei giorni scorsi la Polizia locale di Valenza ha provveduto ad effettuare alcune denunce alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Torino ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria in seguito all’azione di monitoraggio del rispetto delle norme anti Covid-19 svolte in attività ed esercizi pubblici.

All’interno di un locale due ragazzi, minorenni, di nazionalità armena, richiedenti asilo, erano seduti ad un tavolo.

Alla richiesta di mostrare il green pass dichiaravano di esserne sprovvisti. A quel punto venivano richieste informazioni al titolare dell’esercizio che dichiarava invece di aver preso visione, tramite smartphone, del loro green pass.

Di cui la decisione degli agenti di sequestrare i cellulari dei due e di approfondire gli accertamenti.

All’esito risultava che i green pass erano intestati ad altre persone in quanto i due minorenni erano non vaccinati

Per i due minori è scattata la denuncia per sostituzione di persona, mentre gli intestatari dei green pass, uno minorenne, italiano residente a Valenza ed uno armeno maggiorenne, quella di favoreggiamento personale.

Ricerca in corso...