Tragedia a Ottiglio: scivola in un fosso, batte la testa e muore

Ieri sera, attorno alle 20.45, la vittima è un 62enne residente a Rosignano con azienda a Casale Monferrato

OTTIGLIO -

Tragedia ieri sera, attorno alle 20.45, nei pressi di Cascina Riva, nel comune di Ottiglio (è la strada che da Olivola va a Moleto),dove un uomo di 62 anni, Claudio Gabba, è scivolato – forse per un malore – in una scarpata di pochi metri, un piccolo fosso, battendo la testa contro un albero: quando sono arrivati sul posto i soccorsi (118, vigili del fuoco e i carabinieri di Ottiglio, che conducono le indagini) per l'uomo, purtroppo, non c'era più nulla da fare.

Gabba si stava recando a cena con la moglie in un ristorante della zona e aveva appena parcheggiato l'auto per poi raggiungere a piedi il locale. E in questi minuti si è consumata la tragedia.

Residente a Rosignano, collaborava con il figlio Fabio nella sua ditta Tecnorama, che si occupa di studi tecnici e industriali. Lascia anche la moglie Viviana. La salma è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che potrebbe disporre l'autopsia per chiarire le cause di questa tragedia.

Ricerca in corso...