Tafferugli dopo Casale - Borgosesia, ferito un agente di polizia

Lungo il canale, prima della salita verso l'edicola. Per il poliziotto, probabilmente colpito dal lancio di un sasso, un taglio alla testa non grave

CASALE MONFERRATO

(Nella foto i primi soccorsi all'egente di polizia ferito alla testa)

Bruttissimo episodio alla fine della partita Casale – Borgosesia quando, secondo le prime ricostruzioni, sono venuti in contatto – i motivi e la dinamica sono ancora da chiarire – alcuni tifosi delle due squadre lungo il canale, in via Matteotti, prima della salita che porta verso l'edicola.

Ci sono stati alcuni tafferugli e a farne le spese è stato un agente di polizia, ferito alla testa da un colpo contundente, probabilmente il lancio di un sasso.

Un taglio fortunatamente non grave, anche se l'agente ha perso sangue ed è dovuto ricorrere alle cure mediche in Pronto Soccorso.

Un gruppo di sostenitori del Borgosesia è stato poi accompagnato presso il Commissariato di Casale per le procedure di identificazioni: sono in corso indagini per individuare il responsabile del gesto.

Ricerca in corso...