Taccheggio nei supermercati: quattro denunce

Ad opera dei carabinieri di Rosignano e del Nucleo Operativo Radiomobile

CASALE MONFERRATO

Quattro denunce per taccheggio nei supermercati. Le prime due ad opera dei carabinieri della stazione di Rosignano che hanno denunciato in stato di libertà per furto all’interno di un centro commerciale casalese, un 64enne albanese ed un 68enne italiano, entrambi residenti a Casale Monferrato, i quali si erano impossessati di merce di vario tipo, occultandola e superando le casse senza pagare. L’immediato intervento del personale di sorveglianza e della pattuglia dei carabinieri ha permesso di fermare i due uomini e restituire la merce.

Le altre due ad opera dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno denunciato in stato di libertà per furto all’interno di un centro commerciale casalese, due cittadine rumene di 15 e 20 anni, poiché si erano impossessate di merce di vario tipo, occultandola e superando le casse senza pagare. L’immediato intervento del personale di sorveglianza e della pattuglia dei carabinieri ha permesso di fermarle e restituire la merce.

Ricerca in corso...