Sventato un tentativo di truffa in banca

Scoperte grazie all'intuito della direttrice, tre persone sono state denunciate dai Carabinieri di Casale Monferrato

CASALE MONFERRATO

I Carabinieri di Casale Monferrato, al termine di un’articolata attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà per concorso in reato continuato, favoreggiamento, tentata truffa, sostituzione di persona e falsità materiale commessa dal privato due cittadini marocchini di 23 e 41 anni e un 59enne, tutti con precedenti di polizia.

I tre, in diversi momenti, allo scopo di ottenere un finanziamento bancario presso un istituto di credito casalese, si sono presentati con pseudonimi e hanno esibito una falsa documentazione attestante l’acquisto di una rivendita di tabacchi, di proprietà di un casalese risultato completamente estraneo ai fatti.

I tre complici erano quasi riusciti a ottenere il finanziamento dalla banca, ma l’intuito dell’esperta direttrice è riuscito a evitare la truffa e quindi la consegna di una cospicua somma di denaro.

Ricerca in corso...