Ruba un cellulare a una ragazza: 'Ne avevo bisogno perché ho perso il mio'

Una diciannovenne fermata dopo il furto da tre carabinieri fuori servizio

CASALE MONFERRATO

Lo scorso 18 luglio, intorno alle due di notte, all’esterno di un locale casalese, tre carabinieri liberi dal servizio, appartenenti alle stazioni di Fubine e Casale Monferrato, sono intervenuti su richiesta di una 27enne di origini rumene, alla quale avevano appena rubato il telefono cellulare.

I carabinieri hanno notato un’altra ragazza, una 19enne residente a San Salvatore, incensurata, che si allontava dal locale, cercando di scappare salendo sull’auto del fidanzato che attendeva poco lontano.

L’auto è stata bloccata e la 19enne è scesa con in mano il cellulare rubato. Accompagnata presso il Comando Compagnia di Casale Monferrato, ha ammesso le proprie responsabilità, dicendo che aveva bisogno di un cellulare poiché aveva perso il suo.

Al termine degli accertamenti è stata denunciata in stato di libertà per furto.

Ricerca in corso...