La morte di Agitu Ideo Gudeta: nel 2019 era stata finalista del premio 'Luisa Minazzi - Ambientalista dell'Anno'

L'omicidio avvenuto ieri in Trentino, nella notte la confessione del responsabile davanti al magistrato e ai Carabinieri: avrebbe agito per uno stipendio non corrisposto

CASALE MONFERRATO

Ha suscitato clamore e commozione anche a Casale Monferrato la notizia dell'omicidio di Agitu Ideo Gudeta, la pastora etiope di 42 anni, simbolo di integrazione, che l'anno scorso, nel 2019, era stata finalista del premio 'Luisa Minazzi – Ambientalista dell'Anno'.

La donna da tempo viveva in Trentino dove produceva formaggio nella sua casa in valle dei Mocheni. Nella notte ha confessato l'uomo fermato per l'assassinio: si tratta di un ghanese di 32 anni, collaboratore nell'azienda agricola biologica 'La Capra Felice', che ha ammesso la sua colpevolezza durante l'interrogatorio davanti a Carabinieri e al magistrato, motivando il delitto con uno stipendio non corrisposto. 

Questo il messaggio pubblicato dal comitato organizzatore del premio 'Luisa Minazzi', pubblicato ieri sera (prima che ci fossero dunque gli sviluppi sulle indagini che hanno portato all'individuazione dell'omicida) sulla propria pagina Facebook: “Apprendiamo con sconcerto che poche ore fa è stata barbaramente uccisa, in circostanze da verificare, Agitu Ideo Gudeta, la pastora etiope, residente in Trentino, che nel 2019 era stata fra gli otto finalisti del premio Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno. Tutto il nostro gruppo esprime il proprio dolore per un assassinio che colpisce una donna coraggiosa, appassionata al proprio lavoro, impegnata nella difesa dei diritti civili e dell’ambiente, che aveva costruito nel nostro paese, dove era giunta da rifugiata, un’esperienza d’impresa esemplare nel campo della produzione casearia sostenibile e d’eccellenza. Restiamo vigili nelle prossime ore per seguire gli sviluppi investigativi di un ennesimo, inaccettabile femminicidio che fa seguito peraltro a minacce di matrice razzista che Agitu Ideo Gudeta aveva ricevuto a più riprese negli ultimi anni.”  

Ricerca in corso...