Irregolarità in un cantiere edile: due denunce

Da parte dei Carabinieri della stazione di Occimiano

OCCIMIANO

I Carabinieri di Occimiano, a conclusione di un’altra attività di polizia giudiziaria finalizzata al controllo dei cantieri edili, hanno denunciato in stato di libertà per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato un operaio 49enne albanese senza fissa dimora, che lavorava abusivamente e senza permesso di soggiorno dal 2019 alle dipendenze di un connazionale 27enne.

In seguito a ulteriori accertamenti, i Carabinieri hanno deferito anche l’imprenditore, titolare di una ditta edile, per l’impiego di lavoratori stranieri privi di permesso di soggiorno.

Ricerca in corso...