Introduceva clandestinamente stranieri in Gran Bretagna: arrestata 53enne residente a Camino

L'operazione dei Carabinieri di Pontestura in esecuzione di mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria belga

PONTESTURA

I Carabinieri di Pontestura, a seguito di un’attenta attività di polizia giudiziaria, hanno tratto in arresto, in esecuzione di mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria belga, A.B., 53enne italiana residente a Camino (AL),con l’accusa di aver cercato di introdurre clandestinamente in Gran Bretagna cittadini stranieri, con l’aiuto di altri loro connazionali

I Carabinieri hanno rintracciato la 53enne a seguito di una serie di accertamenti e pedinamenti, in quanto negli ultimi giorni la ricercata si era resa irreperibile.

Al termine delle attività di polizia giudiziaria, la donna è stata portata presso il carcere di Vercelli, da dove verrà successivamente estradata in Belgio.

Ricerca in corso...