In un anno chiama 282 volte il numero di emergenza dicendo di volersi suicidare

La donna è stata denunciata dai Carabinieri per procurato allarme

BALZOLA

Una storia triste, probabilmente espressione di una profonda solitudine, è emersa grazie ai Carabinieri della stazione di Ottiglio che, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per procurato allarme una pensionata 60enne di un paese alle porte di Casale Monferrato, poiché aveva allertato inutilmente il Nue – Numero Unico di Emergenza segnalando di volersi suicidare, un gesto fortunatamente di fatto mai neppure tentato.

Da successivi accertamenti i Carabinieri hanno appurato che la pensionata, nel periodo dal 1° gennaio 2019 al 24 gennaio 2020, aveva effettuato ben 282 chiamate al numero di emergenza per segnalare la falsa intenzione di compiere il gesto. Il caso è stato anche segnalato agli assistenti sociali.

Ricerca in corso...