Il meticcio Tommy, sperduto in mezzo alla strada e messo in salvo dai Carabinieri

I militari della stazione di Ticineto intervenuti a seguito delle segnalazioni di diversi automobilisti: ci sono già delle richieste di adozione per il cagnolino

TICINETO PO

Nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 4 ottobre, attorno alle 14, sulla strada Casale – Valenza, all'altezza del Lago dei Pescatori, è intervenuta la pattuglia della stazione Carabinieri di Ticineto, con il comandante Antonio Narcisi e il brigadiere Omar Minci.

Diversi automobilisti erano fermi sulla strada a causa della presenza di un cane meticcio, di circa sette anni, zoppicante, infreddolito e impaurito.

Il cane stava correndo sulla strada abbaiando e rischiando di causare incidenti.  

I Carabinieri sono riusciti ad allontanare il cane dalla strada, lo hanno avvicinato, gli hanno dato del cibo e lo hanno asciugato.

Successivamente è stato affidato al Centro Baulandia.

Il cane è privo di microchip ed è stato chiamato Tommy: ai Carabinieri sono già arrivate alcune richieste per l'adozione.  

Ricerca in corso...