Furto di due quintali di legna da ardere: denunciato

Un 46enne scoperto dai Carabinieri di Ottiglio: il materiale era inoltre trasportato su un’auto priva di assicurazione

OTTIGLIO MONFERRATO

I Carabinieri di Ottiglio, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per danneggiamento e furto aggravato un 46enne con precedenti di polizia.

L’uomo è stato notato dai Carabinieri nell’atto di tagliare e raccogliere legna in vari terreni, in particolare nei pressi della Strada Comunale San Grato – Cornaleto.

Da ulteriori accertamenti, si è accertato che l’uomo stava prelevando legna da ardere, circa due quintali, da terreni privati e senza l’autorizzazione dei proprietari, trasportandola inoltre a bordo di un’autovettura priva di assicurazione.

Dalle testimonianze assunte, il 46enne stava tagliando e raccogliendo la legna da diversi giorni e, sebbene fosse autorizzato a farlo in un terreno poco distante ma difficile da raggiungere, stava sottraendo la legna da altri terreni più comodi e agevoli.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro così come il veicolo privo di assicurazione.

Ricerca in corso...