Furti in abitazione anche a Casale e a Terruggia: tre arresti

Un'operazione dei Carabinieri di Alba, in collaborazione con i colleghi di Alessandria

ALBA

Una banda composta da tre persone di origine albanese e residenti in provincia di Alessandria è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Alba (in collaborazione con i colleghi di Alessandria) al termine dell'indagine denominata 'Weekend' e coordinata dalla Procura della Repubblica di Asti, in quanto ritenuta responsabile di un lunga serie di furti (ventidue in abitazione e uno in una ditta privata) nelle provincia di Alessandria e Alba. Fra i luoghi colpiti, nel nostro territorio, ci sono Casale Monferrato e Terruggia.

Il modus operandi dei malviventi era sempre lo stesso. Un accurato sopralluogo alla ricerca di case disabitate e poi uno dei tre, col compito di autista, accompagnava i due complici nella zona scelta. Una volta consumato il furto, i due richiamavano l’autista che li recuperava. Durante i colpi i tre si curavano di non lasciare tracce del loro passaggio: si muovevano a piedi, senza lasciare particolari segni del proprio transito e con il volto coperto.

I tre uomini, rispettivamente di 38, 27 e 24 anni, sono stati raggiunti dai Carabinieri presso le loro abitazioni in Alessandria dove sono stati rinvenuti e sequestrati tre orologi di pregio e un bracciale in oro.

Nei prossimi giorni i Carabinieri di Alba si attiveranno per ricercare le persone derubate e la riconsegna della refurtiva sottoposta a sequestro.

I tre si trovano ora presso la Casa Circondariale di Asti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ricerca in corso...