Due minorenni denunciate per un furto al supermercato

Le giovani, dopo aver occultato nei vestititi indossati merce esposta, sono state notate dal personale che ha chiamato i Carabinieri

CASALE MONFERRATO

La Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato nel corso del fine settimana ha implementato i controlli sul territorio, in particolare nelle ore serali e notturne, impiegando giornalmente circa 25 pattuglie, con personale in uniforme ed in abiti civili, dedicando particolare attenzione alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori, ed al controllo della circolazione stradale.

Nell’ambito dei controlli effettuati nelle ore serali e notturne, metodo che rappresenta la principale forma di prevenzione, in grado di incidere direttamente sulla soglia dell'allarme sociale, con l'immediato risultato di impedire la commissione di reati e consentire il libero svolgimento delle legittime attività dei cittadini, i Carabinieri casalesi hanno ottenuto i seguenti risultati.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso due ragazze straniere minorenni, entrambe con precedenti di polizia, poiché resesi responsabili di furto di merce consumato all’interno di un supermercato di Oltreponte.

Nella circostanza le giovani, dopo aver occultato nei vestititi indossati merce esposta, sono state notate dal personale del supermercato al quale erano già note per aver commesso altri furti, che hanno avvisato i Carabinieri.

All’arrivo della pattuglia, le due ragazze hanno provato a scappare, ma sono state fermate e la merce è stata restituita al direttore del supermercato.

    Ricerca in corso...