Due denunce per spaccio di sostanze stupefacenti

Da parte dei carabinieri di Ozzano Monferrato e Balzola

CASALE MONFERRATO

Due denunce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nei giorni scorsi da parte dei carabinieri della compagnia di Casale Monferrato.

Lo scorso 4 febbraio i carabinieri della stazione di Ozzano Monferrato hanno infatti deferito in stato di libertà un 30enne pregiudicato marocchino residente in Casale Monferrato poiché – fermato e controllato nella serata precedente ad Ozzano Monferrato alla giuda della propria vettura e sottoposto a perquisizione – è stato trovato in possesso di 29 grammi di hashish.

L’uomo, sottoposto a esami biologici, è risultato inoltre positivo all’assunzione di stupefacenti. Per lui è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e guida sotto l’effetto di stupefacenti.

Il giorno dopo, 5 febbraio, i carabinieri della stazione di Balzola hanno invece deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un pregiudicato 40enne casalese che – controllato a bordo della propria vettura presso il casello autostradale di Casale Nord e sottoposto a perquisizione – è stato trovato in possesso di un grammo di eroina suddiviso in “quartini”.

Ricerca in corso...