Denunciati per furto di gasolio, elettroutensili e pneumatici

Tre moldavi scoperti dai carabinieri di Occimiano al termine di accurate indagini

OCCIMIANO

Nel corso degli ultimi giorni la stazione carabinieri di Occimiano ha ottenuto brillanti risultati nell’attività investigativa riguardante l’identificazione di autori di furti avvenuti sul territorio.

Al termine di accurate indagini, sono stati scoperti e denunciati in stato di libertà, per il furto di 550 litri di gasolio, avvenuto in data 18 e 21 febbraio 2018 ai danni di una ditta di Occimiano, due cittadini moldavi di 26 e di 33 anni, uno dei quali già arrestato dai militari del nucleo operativo radiomobile e della stazione di Occimiano nel dicembre del 2018.

Nell’ambito di un'altra attività investigativa sono stati denunciati in stato di libertà per ricettazione lo stesso 26enne e un altro coetaneo moldavo poiché, a seguito di perquisizione in un garage di Casale Monferrato, sono stati ritrovati numerosi elettroutensili e pneumatici per auto.

Gli accertamenti effettuati, analizzando tutti i furti avvenuti in zona, hanno permesso di rintracciare i proprietari degli oggetti: un gommista di Casale e un commerciante, proprietario di un negozio di bricolage di Terruggia, il cui furto degli elettroutensili risale al novembre del 2016.

Ricerca in corso...