Argine senza autorizzazioni sul torrente Grana

Fra i comuni di Occimiano e Mirabello: intervengono i carabinieri della Forestale

MIRABELLO MONFERRATO

La stazione carabinieri Forestale di Alessandria, in collaborazione con l’Arpa di Alessandria, è intervenuta a seguito di esposto, per la realizzazione di un argine eseguito senza autorizzazioni sulla sponda destra del Torrente Grana in area a vincolo paesaggistico nonché idraulico in violazione al Piano per l’assetto idrogeologico (Pai).

Tali lavori sono stati effettuati movimentando terra tra i comuni di Occimiano e Mirabello Monferrato, innalzando il piano di campagna, con la conseguente interruzione degli accesi preesistenti ai fondi limitrofi, in totale violazione alla normativa vigente.

Sono stati pertanto denunciati in stato di libertà all’autorità giudiziaria due persone di nazionalità italiana.

Ricerca in corso...